Mercoledì 20 Gennaio 2021 | 14:48

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Potenzadati regionali
Covid, 57 nuovi positivi su 884 test (6,4%) e nessun decesso: somministrati oltre 10mila vaccini

Covid in Basilicata, 57 nuovi positivi su 884 test (6,4%): somministrati oltre 10mila vaccini

 
Leccecontrolli dei CC
Muro Leccese, arrestato pusher 39enne: aveva in casa eroina, hashish e denaro

Muro Leccese, arrestato pusher 39enne: aveva in casa eroina, hashish e denaro

 
Foggiail furto
Foggia, ladri rubano ambulanza a Borgo Incoronata ma l'abbandonano subito dopo

Foggia, ladri rubano ambulanza a Borgo Incoronata ma l'abbandonano subito dopo

 
TarantoIndagini della Poltel
Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

 
Brindisil'inchiesta
Brindisi, perse il bambino al nono mese di gravidanza: indagati quattro medici

Brindisi, perse il bambino al nono mese di gravidanza: indagati quattro medici

 
BatLa disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 

i più letti

Terremoto, notte di panico in Basilicata

Scossa registrata nella notte nell'entroterra potentino nei Comuni di Baragiano, Ruoti, Picerno, Avigliano, Tito, Filiano e Bella. La gente riversata per strada
Momenti di panico tra la popolazione questa notte in seguito alla scossa registrata nell'entroterra potentino nei Comuni di Baragiano, Ruoti, Picerno, Avigliano, Tito, Filiano e Bella a causa della forte scossa di terremoto, di magnitudo
4.1 Richter, pari al 50-60 grado della scala Mercalli, che è stata registrata in Basilicata dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia alle 2.04. Sebbene la scossa sia stata unica e durata solo alcuni lunghi secondi, per ore la gente si è riversata nelle strade ricordando il terribile sisma del 1980 che colpì l'Irpinia e la parte occidentale della Basilicata, compresa l'area dove questa notte è stato registrato il sisma.
Ma nonostante il panico e la paura, nessun danno però è stato registrato al momento alle persone o alle cose dai Vigili del fuoco. Il sisma è stato avvertito anche oltre i confini della Basilicata, in Puglia ed ai confini della Campania.
Altre tre scosse di terremoto sono state registrate dall'Istituto nazionale di geofisica in provincia di Potenza.
Secondo quanto si è saputo, la terra ha tremato di nuovo alle ore 3.22, alle 4.04 e alle 9.45: le prime due scosse sono state di magnitudo 2.8 e 2.9, pari al terzo grado della scala Mercalli; la terza è stata di magnitudo 2.5, pari al secondo grado della scala Mercalli.
Tutte le scosse sono legate a quella delle ore 2.04.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie