Sabato 16 Gennaio 2021 | 19:59

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariStoria a lieto fine
Bari, auto per disabili rubata nel parcheggio: dopo il tam tam social i ladri la restituiscono

Bari, auto per disabili rubata nel parcheggio: dopo il tam tam social i ladri la restituiscono

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
TarantoIl caso
Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

 
LecceIl caso
L'Alpino camminatore in giro per l'Italia fa tappa a Porto Cesareo: «Viaggio per sensibilizzare sulla sclerosi tuberosa»

L'Alpino camminatore in giro per l'Italia fa tappa a Porto Cesareo: «Viaggio per sensibilizzare sulla sclerosi tuberosa»

 
Potenzazona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
Brindisiindagini dei CC
Oria, vendono assicurazione online ma è una truffa: denunciati tre campani

Oria, vendono assicurazione online ma è una truffa: denunciati tre campani

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 

i più letti

Giovane scomparso: Sos del parroco

Don Cozzi, è da anni impegnato contro l'usura e altre forme di criminalità ha annunciando l'intenzione di fare del suo numero di cellulare (339 4850906) «una linea telefonica per ritrovare Vito Pinto e contro la malavita»
POTENZA - Per incoraggiare «il gesto coraggioso di chiunque sa la verità «sulla scomparsa di Vito Pinto - un giovane del quale si sono perse le tracce da nove anni nel Vulture-Melfese, forse vittima di una caso di «lupara bianca» - un sacerdote potentino, don Marcello Cozzi, ha messo a disposizione il numero del suo telefono cellulare.
Don Cozzi è l'animatore del Cestrim (Centro studi e ricerche sulle realtà meridionali), da anni impegnato contro l'usura e altre forme di criminalità. Annunciando l'intenzione di fare del suo numero di cellulare (339 4850906) «una linea telefonica per Vito e contro la malavita», il sacerdote ha detto di temere che la remissione in libertà di alcuni pregiudicati, l'attesa di una sentenza della Corte di Cassazione su un processo contro i clan lucani, «il riassetto di certi equilibri» fra le organizzazioni criminali e la «cronica carenza di organico presso la Procura di Potenza», possano portare ad una «stagione molto calda».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie