Lunedì 25 Gennaio 2021 | 09:17

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barialla guida dell'arcidiocesi
Bari, è il giorno di Monsignor Satriano: alle 17 la prima messa in Cattedrale

Bari, è il giorno di Monsignor Satriano: alle 17 la prima messa in Cattedrale

 
Materanel Materano
Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

 
Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Foggiala tragedia
San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: due le persone morte

San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: il bilancio è di due morti

 
Leccela polemica
Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
Potenza«silver economy»
Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

 

i più letti

Giovane lucano muore su go-kart a Biella

Nicola Bruno, originario di Matera, che avrebbe compiuto 14 anni il prossimo 24 agosto, era considerato un pilota esperto. Si è schiantato sulla barriera protettiva del circuito
BIELLA - Un quattordicenne pilota di go-kart è morto mentre si stava allenando in pista. E' accaduto oggi all' impianto «Le Sirene» di Cavaglià, in provincia di Biella.
Nicola Bruno, originario di Matera, che avrebbe compiuto 14 anni il prossimo 24 agosto, era considerato un pilota assai esperto. Correva nella categoria del 125, e per sperimentare circuiti diversi aveva fatto tappa nel Basso Biellese durante una vacanza. L'incidente si è verificato dopo alcuni giri nell' unico tratto di rettilineo della pista: il ragazzo doveva affrontare una curva a sinistra ma per cause ancora da accertare ha proseguito diritto, schiantandosi sulla barriera protettiva, senza neppure frenare. Il tutto sotto gli occhi dei genitori e del fratellino.
Il 13 giugno del 2002 era rimasto ucciso sulla stessa pista un altro giovane, Andrea Bertolino, 25 anni, di Valdengo. Il suo go-kart si era improvvisamente fermato per un guasto ed era stato travolto da altri due concorrenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie