Giovedì 21 Gennaio 2021 | 10:31

Il Biancorosso

Serie C
Bari, nella rincorsa alla Ternana c'è il San Nicola da riconquistare

Bari, nella rincorsa alla Ternana c'è il San Nicola da riconquistare

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggianel foggiano
Volturino, fanno esplodere bancomat e fuggono con il denaro: indagano i cc

Volturino, fanno esplodere bancomat e fuggono con il denaro: indagano i cc

 
BatIl caso
Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

 
Barinel Barese
Corato, scovato piromane di dodici anni

Corato, scovato piromane di dodici anni

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 
TarantoIndagini lampo della Ps
Taranto, ruba  creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

Taranto, ruba creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

 
Covid news h 24L'annuncio
Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hib vaccinale

Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hub vaccinale

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 

i più letti

Droga, chiesto rinvio a giudizio per i Radicali

La richiesta del procuratore di Matera Giuseppe Chieco. Rita Bernardini e Maurizio Bolognetti esibirono e offrirono la sostanza stupefacente durante una manifestazione
MATERA - Il Procuratore di Matera Giuseppe Chieco ha chiesto il rinvio a giudizio della tesoriera dei Radicali italiani, Rita Bernardini, e del segretario dei Radicali lucani, Maurizio Bolognetti, accusati di detenzione e cessione gratuita di hascisc durante una manifestazione antiproibizionista.
Il 22 febbraio 2003 gli attivisti radicali esibirono e poi offrirono gratuitamente la sostanza stupefacente nella piazza principale di Matera, piazza Vittorio Veneto. L'hashish venne sequestrato dalla Polizia. L'udienza preliminare davanti al gup di Matera è fissata per il primo ottobre 2004.
«Ho scelto di disobbedire alle leggi in materia di stupefacenti - è stato il commento del segretario dei Radicali lucani - per poter denunciare con forza il fallimento del regime proibizionista, che alimenta le narcomafie di tutto il mondo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie