Giovedì 28 Gennaio 2021 | 01:07

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa tragedia
Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

 
Brindisia S. Michele Salentino
Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 
PotenzaSHOAH
Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

 
FoggiaIl caso
Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

 
BatIl caso
Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

 
MateraIl caso
Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

 
LecceIl caso
Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

 

i più letti

Melfi - Al castello sale riaperte dopo 40 anni

Nell'edificio medioevale - di epoca normanna e poi ricostruito da Federico II - diciotto ambienti sono stati restituiti al pubblico, dopo restauri durati per quattro decenni. Da lì nel 1231 l'imperatore emanò le "Constitutiones"
Melfi - Al castello sale riaperte dopo 40 anni
MELFI (Potenza) - Al termine di lavori di restauro durati circa 40 anni, sono state riaperte oggi 18 sale del castello normanno di Melfi (Potenza). Nei nuovi locali si è ampliato il Museo archeologico nazionale ospitato nel maniero, che raccoglie reperti degli antichi popoli lucani e della Magna Grecia.
L'inaugurazione si è svolta alla presenza del sindaco di Melfi Ernesto Navazio e del prefetto di Potenza Luciano Mauriello e prevede un concerto dell'orchestra Lucana delle Province di Matera e Potenza.
Il castello fu edificato dai Normanni, ricostruito da Federico II e dotato di nuove torri da Carlo I d'Angiò. Nella fortezza si svolsero alcuni Concili e da lì nel 1231 Federico II emanò le celebri "Constitutiones".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie