Mercoledì 27 Gennaio 2021 | 05:23

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'inchiesta
Popolare Bari, slitta a marzo nuovo processo per Gianluca Jacobini e altri 2 dirigenti

Popolare Bari, slitta a marzo nuovo processo per Gianluca Jacobini e altri 2 dirigenti

 
Foggiatragedia
Orta Nova, donna morta in casa: si pensa ad un omicidio

Orta Nova, donna di 48 anni accoltellata in casa alla gola: sospetti su un 46enne.
A dare l'allarme alcuni vicini Ft

 
Potenzaemergenza Covid
Basilicata, riapertura scuole: intensificare controlli aree di sosta automezzi trasporto pubblico

Basilicata, riapertura scuole: intensificare controlli aree di sosta automezzi trasporto pubblico

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Taranto, positivi docenti del Conservatorio: sospese le lezioni

Covid 19 a Taranto, positivi docenti del Conservatorio: sospese le lezioni

 
HomeIl caso
Crolla solaio di un capannone a S. Michele Salentino: un morto. Altri sotto le macerie

Crolla solaio di un capannone a San Michele Salentino: un morto e 4 feriti. Uno è in gravi condizioni

 
LecceIl caso
Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

 
BatL'incidente
Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

 
MateraIl caso
Reati contro la Pubblica Amministrazione a Matera: 11 arresti e sequestrati 8,2 mln

Matera, truffa per fondi pubblici in agricoltura: 11 arresti, tra loro funzionari Ismea e Regione Basilicata. 22 indagati e sequestrati 8,2 mln. Le intercettazioni VD

 

San Valentino ad Abriola  tra falò, baci e mostre

Come sempre, nella patria degli innamorati, si annuncia una festa coinvolgente, che «tocca» tutto il paese. Si potranno gustare pietanze a base di prodotti tipici, tradizionalmente offerte dai residenti ai visitatori ai banchetti allestiti nelle strade del paese, intorno ai fuochi in onore del Santo protettore del paese che riscaldano rispetto alle temperature rigide al pari del vino spillato direttamente dalle damigiane portate in strada. E passeggiando nelle viuzze del centro, tra un buon bicchiere e un pezzo di focaccia, ci si può lasciar andare a un clima di romanticismo «impreziosito»
San Valentino ad Abriola  tra falò, baci e mostre
San Valentino ad Abriola all’insegna dell’arte, del ballo, della moda e dei sapori. Come sempre, nella patria degli innamorati, si annuncia una festa coinvolgente, che «tocca» tutto il paese. Si potranno gustare pietanze a base di prodotti tipici, tradizionalmente offerte dai residenti ai visitatori ai banchetti allestiti nelle strade del paese, intorno ai fuochi in onore del Santo protettore del paese che riscaldano rispetto alle temperature rigide al pari del vino spillato direttamente dalle damigiane portate in strada. E passeggiando nelle viuzze del centro, tra un buon bicchiere e un pezzo di focaccia, ci si può lasciar andare a un clima di romanticismo «impreziosito» dal talento di diciotto artisti coinvolti in una mostra intitolata «Cuori creativi». Mentre tango e sfilate di abiti faranno da corollario all’inaugurazione della rassegna dedicata al santo protettore del centro montano del potentino.

I festeggiamenti in onore di S. Valentino entreranno nel vivo proprio con la presentazione dell’esposizione prevista stasera alle 19 nel cineteatro S. Giuseppe. Quadri e sculture saranno invece sistemati nella chiesa Madre. L’iniziativa, ideata e curata dall’artista Vito Palladino, sarà documentata con un catalogo e il testo critico di Grazia Pastore. I 18 autiuri delle opere sono: Antonietta Acierno, Lucia Acierno, Lucia Bonelli, Franco Di Pede, Giuseppina Ferrara, Giuseppe Filardi, Raffaele Iannone, Pino Lauria, Antonio Masini, Minerva, Maria G. Montano, Giulio Orioli, Vito Palladino, Piero Ragone, Maria Romaniello, Maria G. Tarulli, Manuela Telesca, Giusy Villano. A cui si aggiungeranno i contributi di: Giusy Labanca, Salvatore Sebaste e Andrea Mattiacci. Le foto di quest’ultimo daranno ulteriore risonanza alla rassegna che sarà riproposta con una serie di stampe disposte nelle vie del centro storico di Abriola. 

Alla serata inaugurale prenderanno parte il Vicario generale dell’Arcidiocesi di Potenza don Vito Telesca, il parroco don Giuseppe Pronesti, rappresentanti istituzionali e l’emigrato in Svizzera Rocco Siesto, molto legato alle sue origini abriolesi, nonostante i 30 anni trascorsi all’e s t e ro. «18 Cuori creativi» rimarrà in visione fino al 4 marzo, nella chiesa Madre tra le 18 e le 21 di ogni sera. Da domani fino al 4 marzo saranno ancora gli scatti di Andrea Mattiacci a portare a Potenza le immagini dei «Cuori creativi di Abriola», con uno specifico allestimento nell’atrio delle scale mobili di via Armellini. Le opere vere e proprie raggiungeranno il capoluogo l’8 marzo, per diventare «Giallo Mimosa», per la sezione femminile ospitata dalla galleria «Il Santo Graal» di via Pretoria, 249 e per arricchire le vetrine del centro storico per la rimanente parte. 

Ultimo viaggio della rassegna, il 21 marzo, al Grand Hotel Osman di Atena Lucana, in provincia di Salerno, per partecipare al Gran Galà e Asta d’Autore, per raccogliere fondi a favore dei terremotati di Haiti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie