Domenica 17 Gennaio 2021 | 17:24

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, il centrocampista Maita torna negativo

Bari calcio, il centrocampista Maita torna negativo

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl personaggio
Il vaccino italiano di «ReiThera»: tra i ricercatori c’è una lucana

Il vaccino italiano di «ReiThera»: tra i ricercatori c’è una lucana

 
Foggianel foggiano
San Severo, aggredito blogger e incendiata la sua auto: indaga la polizia

San Severo, aggredito blogger e incendiata la sua auto: indaga la polizia

 
ItaliaL'evento
Il Covid non ferma la Fiera del Fischietto di Rutigliano: onorata con un flash mob sui balconi

Il Covid non ferma la Fiera del Fischietto di Rutigliano: onorata con un flash mob sui balconi

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
LecceL'evento
La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Regionali lucane da record: spunta un 7° candidato

A frammentare ulteriormente il quadro politico lucano - che comincia ad assumere i connotati di un record nazionale - ci pensa l’associazione Sui-Generis, costituita in prevalenza da studenti universitari di Basilicata, che ieri ha annunciato l’intenzione di voler competere alle prossime consultazioni elettorali. Da sola. Il presidente di Sui-Generis, Antonio Candela: «Vogliamo partecipare con una lista indipendente composta da giovani e meno giovani liberi da schemi partitici. Chi si sente onesto, volenteroso ed è abbastanza arrabbiato, è pregato di contattarci per unirsi a questa avventura che vuole iniziare dal basso»
Regionali lucane da record: spunta un 7° candidato
POTENZA - C’è aria di settimo candidato. Un settimo pretendente alla carica di governatore della Basilicata. A frammentare ulteriormente il quadro politico lucano - che comincia ad assumere i connotati di un record nazionale - ci pensa l’associazione Sui-Generis, costituita in prevalenza da studenti universitari di Basilicata, che ieri ha annunciato l’intenzione di voler competere alle prossime consultazioni elettorali. Da sola. 

«Vogliamo partecipare con una lista indipendente - dice il presidente di Sui-Generis, Antonio Candela - composta da giovani e meno giovani liberi da schemi partitici. Così dimostriamo alla vecchia classe politica che noi cittadini abbiamo voglia di confrontarci e dimostrare che la realtà che viviamo si può cambiare, iniziando da un rinnovo culturale. Chi si sente onesto, volenteroso ed è abbastanza arrabbiato, è pregato di contattarci per unirsi a questa avventura che vuole iniziare dal basso». 

Sui-Generis intende scrollarsi di dosso il cliché di associazione vicina alla sinistra: «Siamo soltanto vicini alla gente, ai bisogni di questa terra - aggiunge Candela - ed è per questo che puntiamo a creare una dirigenza giovane, libera da pregiudizi partitici, convinta che una volta date delle regole vanno rispettate. Miriamo all’attuazione della meritocrazia, a introdurre un movimento politico contro l’indifferenza». 

Non c’è ancora un nome su cui puntare. L’associazione sta ragionando innanzitutto sul programma e le sue «traiettorie» potrebbero essere intercettate da «Io Sud» il cui coordinatore regionale Gerardo Graziano non fa mistero della sua vicinanza alle idee espresse da Sui-Generis. «Il nome da proporre - sottolinea - è per noi quello di Ernesto Navazio. In alternativa siamo aperti ad altre soluzioni che seguono una strada autonoma. Né De Filippo, né Pagliuca, né Magdi Allam».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie