Venerdì 15 Gennaio 2021 | 22:52

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl processo
Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

 
Potenzala «trovata»
Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

 
Barila scorsa notte
Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

 
Batemergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
Bari
Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

 
LecceNel Leccese
Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

 
BrindisiIl caso
Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

 

i più letti

Potenza - Neomamma di tre gemelli cerca sponsor

Puerpera di 31 anni e neonati stanno bene (i piccoli pesano poco meno di 2 chili ciascuno). Li ha avuti per ereditarietà genetica, non dopo cure anti-sterilità. Ora lei non potrà più lavorare e con il marito ha difficoltà economiche
POTENZA - Un parto trigemellare è avvenuto nella notte fra venerdì e sabato all'ospedale "San Carlo" di Potenza. Puerpera e neonati (due femmine e un maschio) stanno bene. La madre non aveva fatto cure particolari prima e durante la gravidanza: entrambi i genitori appartengono a famiglie dove i parti gemellari sono frequenti.
La mamma, Silvana Datena, ha 31 anni e lavora nella fabbrica di calze del marito, Salvatore Villani. La sua era la prima gravidanza. «Sono stata a letto quasi tutto il tempo - racconta Silvana - su consiglio dei medici. Tre bimbi pesavano parecchio e c'era il rischio di complicazioni. Le ultime cinque settimane le ho passate in ospedale. I sanitari sono stati meravigliosi con me».
Scoprire che Silvana portava in grembo tre bimbi aveva lasciato di stucco la coppia, ma non troppo. «Le nostre nonne erano gemelle - spiega Salvatore -. Le mie zie pure, e la figlia di una di loro un mese fa ha dato alla luce due gemelli».
La puerpera non aveva fatto nessuna cura di fertilità prima della gravidanza, la causa più diffusa dei parti con più di due gemelli. I tre bimbi sono dovuti con ogni probabilità ad una predisposizione genetica della coppia.
Michele, Iris e Floriana - questi i loro nomi - sono venuti alla luce alla trentaduesima settimana, con il parto cesareo.
Nella notte fra venerdì e sabato, la mamma aveva avuto un distacco della placenta e i medici erano intervenuti subito. In cinque minuti, i piccoli erano fuori.
I tre pesano ciascuno sul chilo e otto etti e stanno bene.
«Sono bellissimi e noi siamo felicissimi» dice raggiante papà Salvatore.
L'unica preoccupazione per la famiglia adesso è come riuscire ad accudire tre neonati contemporaneamente. «Prima lavoravo in fabbrica - commenta Silvana - ora lavorerò in casa». Il padre spera in qualche aiuto pubblico, mentre la mamma lancia un'idea. «Se qualche ditta di prodotti per bambini ci vuole per la pubblicità, accettiamo subito».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie