Venerdì 26 Febbraio 2021 | 11:54

Il Biancorosso

Biancorossi
Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoArea a caldo
Taranto, muore operaio 38 anni dopo malore nello spogliatoio

Taranto, muore operaio 38 anni dopo malore nello spogliatoio

 
BariAlla Zona indistriale
Bari, allarme bomba: evacuata la Motorizzazione dopo telefonata anonima

Bari, allarme bomba: evacuata la Motorizzazione dopo telefonata anonima

 
MateraLa polemica
Matera, addetto stampa al Comune: Odg e Assostampa contro scelta «selettiva»

Matera, addetto stampa al Comune: Odg e Assostampa contro scelta «selettiva»

 
FoggiaL'ìindagine
Licenza Ncc a Vico del Gargano, ma «lavoravano» a Roma: 3 denunciati per truffa

Licenza Ncc a Vico del Gargano, ma «lavoravano» a Roma: 3 denunciati per truffa

 
LecceNella notte
Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

 
PotenzaL'incidente
San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

 
BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 

i più letti

Matera si prepara alla notte dei Cucibocca

Anche i turisti potranno assistere al rito della “vestizione” dei figuranti per la “notte dei Cucibocca” – figure tipiche del carnevale di Montescaglioso (Matera) legate al gesto di cucire la bocca in segno di conclusione delle abbuffate natalizie – che si terrà il 5 gennaio in paese, nell’abbazia di San Michele
Matera si prepara alla notte dei Cucibocca
MATERA - Anche i turisti potranno assistere al rito della “vestizione” dei figuranti per la “notte dei Cucibocca” – figure tipiche del carnevale di Montescaglioso (Matera) legate al gesto di cucire la bocca in segno di conclusione delle abbuffate natalizie – che si terrà il 5 gennaio in paese, nell’abbazia di San Michele. Lo ha reso noto il direttore del Centro di educazione ambientale, Franco Caputo, che organizza l’evento in collaborazione con il Comune e l’Ente Parco della Murgia: “I 'Cucibocca' – ha spiegato Caputo – saranno sei, nel loro abbigliamento tipico, accompagnati dalla suggestione della lanterna e della rumorosa catena al piede. Ma non escludiamo che possano aumentare. L’invito a provare questa esperienza è rivolto anche alle donne, che in passato hanno fatto qualche comparsa”. 

Il programma prevede, come da tradizione, l’incidere dei “Cucibocca” tra le stradine del centro storico, bussando alle porte e chiedendo offerte non in denaro: i “Cucibocca” sono vestiti di scuro, mantello o vecchi cappotti. Portano in testa un cappellaccio o un fiscolo e folte barbe bianche. In mano hanno un canestro con una lucerna ed un lungo ago con cui minacciano di cucire la bocca ai bambini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie