Lunedì 18 Gennaio 2021 | 02:34

Il Biancorosso

Serie C
Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaLa decisione
Foto Tony Vece

Potenza, causa neve chiuse tutte le scuole il 18 gennaio

 
FoggiaIl caso
Foggia, sassi contro auto della polizia locale durante controlli anti Covid

Foggia, sassi contro auto della polizia locale durante controlli anti Covid

 
LecceL'incidente
Taurisano, moto si schianta contro un muro: morto 35enne

Taurisano, moto si schianta contro un muro: morto 35enne

 
BariL'appello
Valenzano, bimbo affetto da SMA, scatta gara di solidarietà sui social: «Aiutiamo il piccolo Paolo»

Valenzano, bimbo affetto da SMA, scatta gara di solidarietà sui social: «Aiutiamo il piccolo Paolo»

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Arezzo Wave: è caccia aperta ai talenti lucani

Spazio a tutti i generi musicali, con una particolare predilizione per il rock contaminato che ha tracciato la storia della kermesse. Quest'anno, in alternativa alla tradizionale consegna o spedizione del cd demo e della documentazione richiesta, i gruppi musicali lucani potranno attivare on line tutte le procedure necessarie all’iscrizione direttamente sul sito Italiawave.com entro il 15 gennaio 2010
Arezzo Wave: è caccia aperta ai talenti lucani
Torna anche quest’anno il concorso nazionale più importante per le band emergenti. E lo fa aprendo le iscrizioni. L’obiettivo: scovare talenti in giro per l’Italia da «catapultare» nel mondo delle sette note. Spazio a tutti i generi musicali, con una particolare predilizione per il rock contaminato che ha tracciato la storia della kermesse. 
Più premi e modalità di partecipazione più snelle le novità dell'edizione 2010 di Italia Wave: quest'anno, infatti, in alternativa alla tradizionale consegna o spedizione del cd demo e della documentazione richiesta, i gruppi musicali lucani potranno attivare on line tutte le procedure necessarie all’iscrizione direttamente sul sito www.italiawave.com entro il 15 gennaio 2010. 

Come consuetudine, l'iscrizione è gratuita e la selezione delle band si effettua in ogni regione d’Italia con il prezioso supporto di «antenne» locali e di esperti inseriti nella giurie. Il gruppo vincitore nella propria regione pubblicherà un brano nella compilation Italia Wave 2010 e si esibirà sui palchi della prossima edizione dell’omonimo festival che si terrà a Livorno dal 22 al 25 Luglio. 

Tutte le band vincitrici a livello locale, inoltre, si contenderanno il premio «Fondazione Arezzo Wave Italia»: una borsa di studio di 1.000 euro come sostegno alla carriera artistica. Altri premi saranno assegnati alle band più meritevoli: un tour nei migliori locali d’Italia in collaborazione con Keep on, strumenti musicali Gibson, Orange, Ludwig ed Ufip. In Basilicata, il concorso Italia Wave (ex Arezzo Wave) è organizzato, da 14 anni, dall’Associazione culturale Multietnica di Potenza che, coordinando sul territorio regionale il lavoro di sette «antenne » (punti di diffusione del bando e di raccolta delle iscrizioni), realizza un vero e proprio censimento delle gionellevani band lucane (ad oggi 349 gruppi e oltre 1.500 musicisti) e ne promuove l’attività artistica attraverso il progetto Basilicata Music Net (Bmn). Basilicata Music Net, dal 2002, favorisce la formazione, la produzione e la promozione della scena musicale regionale ed ha visto la partecipazione di musicisti ed esperti del settore di elevato profilo. 

La peculiarità di Bmn è stata la creazione di una serie di opportunità che hanno interessato attivamente, oltre al vincitore regionale, tutti i finalisti lucani del concorso Italia Wave. Le band che negli scorsi anni si sono distinte durante le selezioni, infatti, sono state coinvolte in attività formative, nella produzione di compilation e videoclip promozionali, e si sono esibite nel corso di festival regionali dedicati alle musiche attuali (Pollino Music Festival, Terme Live, Metaponto Beach Festival).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie