Sabato 16 Gennaio 2021 | 09:55

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materal'annuncio
Pisticci, analisi tossicologiche saranno possibili nell'ospedale di Tinchi

Pisticci, analisi tossicologiche saranno possibili nell'ospedale di Tinchi

 
PotenzaL'emergenza
Vaccini anti covid, in Basilicata somministrate 7.261 dosi (52,8%)

Vaccini anti covid, in Basilicata somministrate 7.261 dosi (52,8%)

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 
Leccetragedia evitata
Porto Selvaggio, donna resta bloccata sulla scogliera: salvata dai vigili del fuoco

Porto Selvaggio, donna resta bloccata sulla scogliera: salvata dai vigili del fuoco

 
TarantoIl processo
Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

 
Barila scorsa notte
Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

 
Batemergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
BrindisiIl caso
Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

 

i più letti

Potenza Calcio, Postiglione resta in carcere

Il Tribunale del Riesame ha respinto la richiesta di scarcerazione presentata dai legali di Giuseppe Postiglione, il presidente del Potenza calcio (Prima divisione, girone B) arrestato il 23 novembre scorso insieme ad altre otto persone nell’ambito di un’inchiesta su un’associazione per delinquere finalizzata alle scommesse illecite e ad altri reati
Potenza Calcio, Postiglione resta in carcere
POTENZA - Il Tribunale del Riesame ha respinto la richiesta di scarcerazione presentata dai legali di Giuseppe Postiglione, il presidente del Potenza calcio (Prima divisione, girone B) arrestato il 23 novembre scorso insieme ad altre otto persone nell’ambito di un’inchiesta su un’associazione per delinquere finalizzata alle scommesse illecite e ad altri reati. 

Inoltre il Tribunale del Riesame ha respinto le richieste di scarcerazione fatte dagli avvocati delle altre cinque persone che sono in carcere: Aldo Fanizzi, Antonio Cossidente, Pasquale Giuzio, Alessandro e Michele Scavone. 

Nei giorni scorsi il Riesame aveva accolto il ricorso presentato dai legali di Ettore Todaro, mentre era stata revocata la custodia cautelare in carcere per Cesare Montesano, che però è ancora detenuto per un’altra causa. 

Martedì prossimo, infine, vi sarà l’udienza al Tribunale del Riesame per il dirigente della Pro Vasto, Luca Evangelisti, che è agli arresti domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie