Domenica 24 Gennaio 2021 | 19:35

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccela polemica
Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

 
MateraIl mistero
Rotondella, omicidio ingegnere: eseguita autopsia. L'amico ferito è in coma

Rotondella, omicidio ingegnere: eseguita autopsia. L'amico ferito è in coma

 
FoggiaEmergenza contagi
Carpino, focolaio Covid in centro psichiatrico con 6 positivi: 4 operatori e due pazienti

Carpino, focolaio Covid in centro psichiatrico con 6 positivi: 4 operatori e due pazienti

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
Tarantocontrolli della ps
Grottaglie, nasconde a casa e nell'officina hashish e marijuana: 40enne arrestato

Grottaglie, nasconde a casa e nell'officina hashish e marijuana: 40enne arrestato

 
Baricontagi coronavirus
Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

 
BrindisiControlli dei CC
Mesagne, sorpreso con droga e coltello a serramanico: in carcere 46enne

Mesagne, sorpreso con droga e coltello a serramanico: in carcere 46enne

 
Potenza«silver economy»
Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

 

i più letti

Furti e rapine in case e ville: sei arrestati

Si tratta di Luigi Bartoli, di 40 anni, Giovanni Cassano, di 32, Rocco Ciampa, di Gioacchino di Tullio, di 33, Pietro Mastronardi, di 30, e Aldo Giuliani, di 31, tutti di Bari. La banda preferiva svaligiare quando i proprietari erano assenti
MATERA - Nell'ambito dell'operazione «Astra» della squadra mobile della Questura di Matera contro un'organizzazione specializzata nei furti e nelle rapine in case e ville ha eseguito stamani altre sei ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di altrettante persone che nei giorni scorsi si erano rese irreperibili. Si tratta di Luigi Bartoli, di 40 anni, Giovanni Cassano, di 32, Rocco Ciampa, di Gioacchino di Tullio, di 33, Pietro Mastronardi, di 30, e Aldo Giuliani, di 31, tutti di Bari.
Nell'ambito della stessa indagine nei giorni scorsi sono state eseguite altre 21 ordinanze di custodia cautelare in carcere o agli arresti domiciliari; complessivamente gli indagati sono 70. La banda preferiva svaligiare case e ville quando i proprietari erano assenti: di solito, veniva usata la fiamma ossidrica per scassinare le casseforti e rubare denaro e oggetti preziosi.
In pochi casi, i furti sono avvenuti dopo che uno degli abitanti delle case o delle ville prese di mira erano stati immobilizzati e rinchiusi in bagno: in due casi, i derubati sono stati anche picchiati. Nel 2002 a Monopoli (Bari) vi fu un conflitto a fuoco dopo che la presenza nella zona degli agenti della squadra mobile della Questura di Matera aveva impedito alla banda di compiere un furto, nella città lucana: vi fu un inseguimento che si concluse nella città del Barese con il conflitto a fuoco, nel quale uno dei presunti ladri fu ferito dalla Polizia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie