Sabato 23 Gennaio 2021 | 06:58

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Senegalese trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: indaga la Polfer

Uomo trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: si tratta di un senegalese, indaga la Polfer

 
BrindisiIl caso
Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

 
PotenzaIl caso
Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

 
FoggiaLa novità
Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

Il bosco un valore verde

«I boschi che abbiamo ereditato dal passato, ridotti nella quantità e nella qualità rispetto a quelli originari, richiedono una politica forestale moderna per la loro salvaguardia e gestione»
POTENZA - «I boschi che abbiamo ereditato dal passato, ridotti nella quantità e nella qualità rispetto a quelli originari, richiedono una politica forestale moderna per la loro salvaguardia e gestione. Una gestione che contempli tutti i valori connaturati al bosco stesso»: lo ha detto, in una nota diffusa dall' ufficio stampa, l'assessore all'ambiente, Erminio Restaino.
Restaino ha inaugurato stamani, a Lagopesole di Avigliano (Potenza), un convegno sui «boschi della Basilicata: una risorsa inesauribile e rinnovabile se pianificata e salvaguardata», organizzato nell' ambito delle iniziative per la celebrazione di San Giovanni Guadalberto, patrono dei forestali italiani.
Restaino ha ricordato che «la Basilicata possiede il 29 per cento del patrimonio boschivo nazionale, il 60 per cento dei quali è di proprietà pubblica. L'immagine della Basilicata come regione verde, ricca di qualità ambientale - ha aggiunto - è un dato reale da cui non si può prescindere nella messa a punto delle politiche ambientali. La tutela e la valorizzazione del patrimonio di grande valore naturalistico rientra negli obiettivi del governo regionale. Esiste oggi - ha aggiunto - la consapevolezza che una moderna politica di protezione ambientale si concretizza attraverso strategie integrate che superano la logica della tutela di isolati lembi di natura, per tendere alla salvaguardia globale del territorio. Obiettivo che deve essere capace di unire la difesa degli aspetti naturalistici con l'attenzione verso la cultura delle popolazioni locali. Turismo, ricerca, nuove professioni e mestieri legati all'ambiente, unitamente al valore ecologico e naturalistico, rappresentano - ha concluso Restaino - il valore economico strategico della risorsa ambiente per le ricadute occupazionali che avrà per le giovani generazioni».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie