Domenica 24 Gennaio 2021 | 23:48

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

 

NEWS DALLE PROVINCE

Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Foggiala tragedia
San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: due le persone morte

San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: il bilancio è di due morti

 
Leccela polemica
Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

 
MateraIl mistero
Rotondella, omicidio ingegnere: eseguita autopsia. L'amico ferito è in coma

Rotondella, omicidio ingegnere: eseguita autopsia. L'amico ferito è in coma

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
Baricontagi coronavirus
Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

 
Potenza«silver economy»
Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

 

i più letti

Policoro - Amianto nell'ex zuccherificio, sequestrato

Dai carabinieri di Matera e Potenza dopo la scoperta di 86 bidoni contenenti amianto e altri 13 pieni di rifiuti speciali (per lo più resine di vario genere)
POLICORO (MATERA) - L'ex zuccherificio di Policoro (Matera), trasformato in pratica in una discarica di materiale pericoloso, è stato sequestrato dai carabinieri del comando provinciale di Matera e da quelli del nucleo tutela ambiente di Potenza dopo la scoperta di 86 bidoni contenenti amianto e di altri 13 pieni di rifiuti speciali (per lo più resine di vario genere).
I contenitori, definiti dai militari «parzialmente logori» a causa del passare del tempo e dell'azione degli agenti atmosferici e quindi «in condizioni di grave pericolo per la salute pubblica», sono stati scoperti nel capannone dello zuccherificio, abbandonato da anni. L'area sequestrata è ampia circa 110mila metri quadrati e appartiene a Consorzio Corebs, che ha sede a Potenza. Le indagini tendono a stabilire chi abbia trasportato nell'ex zuccherificio i bidoni e da dove provengano amianto e rifiuti speciali.
Durante gli stessi controlli, i carabinieri della compagnia di Pisticci (Matera) hanno denunciato a Bernalda (Matera) accusate di aver interrato rifiuti pericolosi di tipo eternit.
Una delle persone denunciate è il titolare di una ditta specializzata in interventi di movimento terra. L' area sequestrata è di circa tremila metri quadrati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie