Sabato 23 Gennaio 2021 | 06:47

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Senegalese trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: indaga la Polfer

Uomo trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: si tratta di un senegalese, indaga la Polfer

 
BrindisiIl caso
Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

 
PotenzaIl caso
Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

 
FoggiaLa novità
Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

Melfi - Alla Fiat altre 8 ore di sciopero

La vertenza è ormai bloccata da 15 giorni. Alle 14 un'assemblea deciderà su altre 8 ore. Alternativa Sindacale e Slai-Cobas preoccupate per l'unità sindacale nella lotta
MELFI (POTENZA), 3 maggio - L'assemblea dei lavoratori dello stabilimento di Melfi della Fiat e delle aziende dell'indotto ha proclamato un altro sciopero di 8 ore fino alle 14 nell'ambito della vertenza che blocca gli impianti ormai da 15 giorni. Anche stamani ai presidi vi sono alcune centinaia di lavoratori che, pur rallentandolo hanno consentito il passaggio di coloro che intendevano recarsi a lavorare. Alle 14 c'è una nuova assemblea che deciderà su altre 8 ore di sciopero. L'astensione dal lavoro dovrebbe continuare almeno fino a domani sera dopo la manifestazione che è in programma a Roma. Sulla base degli esiti della manifestazione si decideranno eventuali ulteriori iniziative di lotta.

«Siamo seriamente preoccupati di tutte le pressioni che si stanno esercitando sulla Fiom affinché cessi di appoggiare la lotta privilegiando l'unità sindacale», lo affermano, in un documento, Alternativa Sindacale e Slai-Cobas, due delle organizzazioni che sostengono le manifestazioni dei lavoratori dello stabilimento di Melfi (Potenza) della Fiat e di quelli dell'indotto.
«Si indebolirebbe così - è scritto nella nota - enormemente una trattativa che si chiuderebbe subito con il solo cambio della turnazione imposto dalla Fiat sulla base delle sue sole esigenze. Se succedesse questo - concludono Alternativa Sindacale e Slai-Cobas - la battaglia sarebbe persa e per gli operai al loro rientro in fabbrica sarebbe peggio di prima».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie