Domenica 17 Gennaio 2021 | 17:47

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, il centrocampista Maita torna negativo

Bari calcio, il centrocampista Maita torna negativo

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl personaggio
Il vaccino italiano di «ReiThera»: tra i ricercatori c’è una lucana

Il vaccino italiano di «ReiThera»: tra i ricercatori c’è una lucana

 
Foggianel foggiano
San Severo, aggredito blogger e incendiata la sua auto: indaga la polizia

San Severo, aggredito blogger e incendiata la sua auto: indaga la polizia

 
ItaliaL'evento
Il Covid non ferma la Fiera del Fischietto di Rutigliano: onorata con un flash mob sui balconi

Il Covid non ferma la Fiera del Fischietto di Rutigliano: onorata con un flash mob sui balconi

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
LecceL'evento
La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Francis Ford Coppola al Maratea Film Festival

Il famoso regista e produttore molto legato alla terra d’origine della sua famiglia, ha voluto tenere a battesimo il Maratea Film Festival che si svolgerà dal 23 al 25 agosto nell’incantevole scenario di Maratea, una delle più straordinarie perle del Mediterraneo. Il suo affettuoso, ben augurante e simpatico saluto al festival giungerà attraverso un video messaggio registrato in California
Francis Ford Coppola al Maratea Film Festival
MARATEA – Prende il via il 23 agosto la prima edizione del Maratea Film Festival, che ha immediatamente un tutor ed un supporter di eccezione: Francis Ford Coppola. Il famoso regista e produttore molto legato alla terra d’origine della sua famiglia, ha voluto tenere a battesimo il Maratea Film Festival che si svolgerà dal 23 al 25 agosto nell’incantevole scenario di Maratea, una delle più straordinarie perle del Mediterraneo. Il suo affettuoso, ben augurante e simpatico saluto al festival giungerà attraverso un video messaggio registrato in California. 

Il festival vedrà a Maratea alcuni dei più grandi talenti del cinema italiano riconosciuti a livello internazionale. 
Il Maratea Film Festival nasce per l’impegno dell’associazione Maratea Festival presieduta da Manuela De Filippo e Marco Faggella, con un ricco ed articolato programma che esordirà domenica 23 agosto (ore 19,30) a Fiumicello di Maratea e si protrarrà per altre due serate, il 24 e il 25. 

Il festival verrà caratterizzato anche da Master Class e seminari di approfondimento condotti da personalità del cinema italiano che hanno contribuito alla sua storia non soltanto in Italia. Personalità come Lina Wertumuller e Michele Placido in qualità di autori oltre che di interpreti da oltre quarant'anni, entreranno nel vivo della propria esperienza artistica e culturale, caratterizzando oltremodo questa prima edizione del festival marateota. Inoltre, Marco Spoletini e Roberto Missiroli affronteranno i mestieri del cinema, in particolare il montaggio. 

Nell’ambito del Festival il Consiglio Regionale di Basilicata e Maratea Festival premieranno i «Lucani Insigni»: Francis Ford Coppola e la famiglia Coppola, i già citati Wertumuller e Placido, scrittori affermati come Gaetano Cappelli, il saggista Beniamino Placido, tutti caratterizzati da una comune lucanità. Parteciperà inoltre il giornalista e scrittore Renato Cantore ed ancora Alberto Angrisano, Marco Spoletini e Roberto Missiroli, ed infine Beatrice Fazi, Caterina Misasi e Anna Safroncik, attrici emergenti. Verrà inoltre presentato il cortometraggio «The Final Inch» candidato all’ultima edizione degli Oscar, offerto dal Rotary International. Il Distretto Rotary 2100 interverrà conferendo due premi speciali al cinema di impegno politico e sociale. 

Lo spazio riservato all’aperitivo con gli autori: Cappelli e Cantore, con l’accompagnamento musicale di Gregorio Calderano, offrirà uno sguardo ulteriore sulla letteratura lucana contemporanea. Verrà inoltre presentato il video «Basilicata autentica» di Michele Russo con Francis Ford Coppola ed il trailer del festival curato da Brad Hasse. Maratea è anche la location dei primi ciak del film opera prima di Rocco Papaleo «Basilicata coast to coast» e pertanto il festival sarà l’occasione per presentare pubblicamente l'attore-regista lucano e il cast del film, che sarà interpretato da Giovanna Mezzogiorno, Paolo Briguglia, Alessandro Gassman e Max Gazzè. Le serate saranno presentate da Barbara Chiappini. 

Il viaggio nel cinema e nella lucanità culminerà con la proiezione de «I Basilischi» Lina Vertumuller, mentre lunedì 24 Michele Placido presenterà il suo struggente film «Un viaggio chiamato amore» già in concorso a Venezia nel 2002, sulla tormentata esistenza del poeta Dino Campana. Sarà questa l’occasione per un augurio particolare a Michele Placido che presenterà alla imminente Mostra di Venezia (dal 2 settembre) il suo ultimo lavoro «Il grande sogno». Michele Placido offrirà inoltre una Master Class dal titolo «Il Cinema ed il Terremoto» assieme all’Ing. Marco Faggella, giovane cervello lucano attivo in California nel campo antisismico. 

L’ultima serata vedrà l’anteprima del film televisivo «Un medico in famiglia 6», mentre Sergio Muniz presenterà il suo primo singolo «La Mar». Il film della serata sarà «La Matassa» di Ficarra e Picone. Maratea Film Festival è il primo degli eventi dell’Associazione Maratea festival, e si avvale del contributo di soggetti operanti anche all’estero. Questa edizione è la prima di una serie di iniziative che nascono con l’intento di promuovere cinema e cultura anche nel corso dell’anno. Il Comune di Maratea, e i territori limitrofi, in cui si realizzeranno gli eventi, faranno da scenografia e da fondamentale elemento narrativo. 

Celebrità del mondo del cinema, italiano ed internazionale, e illustri testimonial contemporanei, figure di rilievo dello scenario culturale, verranno invitate a «raccontarsi» a Maratea, in una cornice di incantevole bellezza. La creazione di specifiche categorie cinematografiche e televisive all’interno del Festival saranno la base su cui costruire nel corso degli anni una ricca e variegata offerta artistico-culturale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie