Domenica 17 Gennaio 2021 | 04:28

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Scuola e Covid, l'ira dei presidi pugliesi: «Basta libera scelta su frequenza»

Scuola e Covid, l'ira dei presidi pugliesi: «Basta libera scelta su frequenza»

 
LecceL'evento
La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
TarantoIl caso
Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

 
Potenzazona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 

MinSalute: Basilicata balneabile al 100% Puglia al 98%

Sono solo tre le Regioni italiane ad avere il 100% di coste balneabili: Emilia Romagna, Basilicata e Molise. Ultime in classifica Veneto e Campania. E' quanto emerge dal "Rapporto Acque di balneazione 2009" stilato dal Ministero del Lavoro, Salute e Politiche Sociali. La Puglia è ottava in classifica
MinSalute: Basilicata balneabile al 100% Puglia al 98%
ROMA – Sono solo tre le Regioni italiane ad avere il 100% di coste balneabili: Emilia Romagna, Basilicata e Molise. Ultime in classifica Veneto e Campania. E' quanto emerge dal "Rapporto Acque di balneazione 2009" stilato dal Ministero del Lavoro, Salute e Politiche Sociali. 

L'Emilia Romagna, considerando l’estensione delle sue coste rispetto a Basilicata e Molise, è la Regione più virtuosa; inoltre, conta ben quattro province che si affacciano sul mare contro le due della Basilicata e l’unica provincia, quella di Campobasso, del Molise. 

A seguire, nella classifica delle regioni con le più alte percentuali di coste balneabili, troviamo la Sardegna con il 99,9%, la Toscana con il 99,8%, le Marche con il 99,2%, la Sicilia con il 98,8%, la Puglia con il 98%, il Friuli con il 97,7%, la Liguria con il 97,6%, l’Abruzzo con il 95,8%, la Calabria con il 93,3%, il Lazio con il 92,8%, il Veneto con l’89,8% e infine la Campania con l’80,8%. Il primato negativo per la Regione con il maggior numero di chilometri di costa inquinata è della Campania, con 81,5 chilometri di costa inquinata su 469,7 chilometri di costa totale, il 17,3%, seguita dal Veneto, con 10,3 chilometri di costa inquinata su 158,9 chilometri di costa totale, il 6,5%. 

Infine, su 56 province che si affacciano sul mare, 24 raggiungono il 100% di balneabilità. Inoltre, in ben 37 province la balneabilità è superiore alla media nazionale del 96%. Solo in cinque province la media è inferiore al 90%. 

La provincia più inquinata è quella di Caserta, che su 45 chilometri di costa ha balneabili solo 14,8 chilometri, pari al 34,1%, seguita dalla provincia di Rovigo, che su 55,8 chilometri di costa totale ha balneabile 10,1 chilometri, il 75,1%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie