Sabato 23 Gennaio 2021 | 00:28

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Senegalese trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: indaga la Polfer

Uomo trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: si tratta di un senegalese, indaga la Polfer

 
BrindisiIl caso
Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

 
PotenzaIl caso
Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

 
FoggiaLa novità
Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

Valsinni: nel paese di Isabella  Morra, tutti a caccia di fantasmi

di FILIPPO MELE
Pare che, secondo un recente sondaggio, 3 italiani su 4 credono alle apparizioni sovrannaturali e che nel nostro Paese cresce il “turismo della paura”. Così è stata disegnato un giro d’Italia dei luoghi dove gli appassionati si recano per “avvistare” fantasmi. E, sorpresa, tra i siti ecco spuntare Valsinni. «Matera è famosa non solo per i suoi Sassi. In tour, infatti, si va anche per cercare di scorgere il fantasma della nobile poetessa Isabella Morra che visse e morì nel castello di Valsinni, trucidata dai fratelli a colpi di pugnale»
Valsinni: nel paese di Isabella  Morra, tutti a caccia di fantasmi
di FILIPPO MELE 

VALSINNI - Chi l’avrebbe detto che Valsinni sarebbe entrato nel tour estivo di chi è preso dalla “ghost mania”? Pare che, secondo un recente sondaggio, 3 italiani su 4 credono alle apparizioni sovrannaturali e che nel nostro Paese cresce il “turismo della paura”. Così, l’Adnkronos, interessando alcuni esperti, ha disegnato un giro d’Italia dei luoghi dove gli appassionati si recano per “avvistare” fantasmi. E, sorpresa, tra i siti ecco spuntare Valsinni. «Matera - ha riportato l’agenzia di stampa - è famosa non solo per i suoi Sassi. In tour, infatti, si va anche per cercare di scorgere il fantasma della nobile poetessa Isabella Morra che visse e morì nel castello di Valsinni, trucidata dai fratelli a colpi di pugnale. Ancora oggi il suo spirito triste vaga tra le mura del maniero, avvolto in un ampio mantello nero come la notte, forse cercando giustizia». 

Cosa ne pensano i valsinnesi così legati alla poetessa del ‘500 non perché il suo spirito aleggia tra nel centro storico quanto per la nobiltà del suo sentimento poetico? Frasi e rime ispirate dall’amore (platonico) per il nobile spagnolo di Bollita (oggi, Nova Siri) Diego Sandoval De Castro. Effettivamente, però, la sua triste fine e quella, a colpi di fucile, del suo corrispondente spagnolo, potrebbe attrarre i cacciatori di fantasmi». Per quanto attiene al turismo, poi, che sia legato al Parco letterario o che sia riveniente da cartine specializzate di “ghost mania”, tutto fa brodo. O no? 

Ad essere completi, tra l’altro, occorre segnalare come nel tour sia inserito anche il castello di Lagopesole. «Qui – hanno riferito gli esperti - se udite lamenti, strani suoni, misteriose luci, non è perché avete le traveggole. Siete incappati nello spettro della regina Elena degli Angeli, murata viva nelle segrete a 29 anni per volere di Carlo d’Angiò, nemico del marito Manfredi di Svevia». 

Valsinni e Lagopesole, del resto, sono in buona compagnia. Citati, tra gli altri, Novellara, il castello di Azzurrina a Montebello, quello di Venaria e quello di Moncalieri passando per Spoleto sino al maniero degli Sforza, a Imola. Ma, fantasmi, spiriti, apparizioni sono realtà o fantasia? «Certamente moltissimi fatti - ha detto Umberto Cordier, autore della originale “Guida ai luoghi misteriosi d’Italia” - si possono spiegare come suggestione, errata percezione dei sensi, errata interpretazione di altri fenomeni naturali o artificiali, e poi anche scherzi, truffe. Ma la quantità delle esperienze riferite è così grande, così vasta, così universale, che deve pur esistere qualcosa di vero in tutto questo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie