Mercoledì 20 Gennaio 2021 | 11:34

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiail furto
Foggia, ladri rubano ambulanza a Borgo Incoronata ma l'abbandonano subito dopo

Foggia, ladri rubano ambulanza a Borgo Incoronata ma l'abbandonano subito dopo

 
Potenzaautomotive
Melfi, Fca fa spazio a Stellantis anche sulle tute di lavoro

Melfi, Fca fa spazio a Stellantis anche sulle tute di lavoro

 
Leccela protesta
Terme di Santa Cesarea, lavoratori in agitazione: ritardi nei pagamenti e incertezze sul futuro

Terme Santa Cesarea, lavoratori in agitazione: ritardi nei pagamenti e incertezze sul futuro

 
TarantoIndagini della Poltel
Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

 
Brindisil'inchiesta
Brindisi, perse il bambino al nono mese di gravidanza: indagati quattro medici

Brindisi, perse il bambino al nono mese di gravidanza: indagati quattro medici

 
BatLa disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

 
BariIl caso
Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 

i più letti

Potenza, a Bucaletto le prime case vere

di MASSIMO BRANCATI
Il sindaco Santarsiero: «Una svolta storica. Ma ora servono altri finanziamenti». Il 21 luglio la consegna di 34 alloggi. Ad agosto al via i lavori per altre 100 abitazioni. Smantellare tutta la Cittadella non sarà semplice. Forse ci vorranno altri vent’anni per cancellare definitivamente la baraccopoli
Potenza, a Bucaletto le prime case vere
di MASSIMO BRANCATI

POTENZA - Una svolta. Un fatto storico per la città. Si sprecano le «etichette» per descrivere ciò che accadrà il 21 luglio prossimo: dopo quasi trent’anni, a Bucaletto, il quartiere dei terremotati, c’è chi lascerà il prefabbricato per entrare in una casa vera. Accadrà tra due settimane, quando verranno consegnati 34 alloggi realizzati dall’Ater, con una spesa di circa 3,5 milioni di euro (fondi regionali) nell’ambito del piano di recupero urbano della Cittadella. L’an - nuncio è stato dato ieri durante un incontro dal sindaco della città, Vito Santarsiero, e dal presidente dell’Ater, Raffaele Vita. 

L’assegnazione degli appartamenti (di varia pezzatura) è stata decisa - ha spiegato il primo cittadino - in base alla composizione dei nuclei familiari e di parametri legati al reddito. Ci sono voluti, dunque, sei lustri per dare una scossa a Bucaletto. E probabilmente ce ne vorranno altrettanti per completare il processo di riqualificazione del rione: «La verità - ha detto Santarsiero - è che il fatto di dover prima smantellare i prefabbricati per poi costruire sulla stessa area ha determinato forti ritardi. I prossimi 100 alloggi dell’Ater, sempre al servizio di Bucaletto, sorgeranno in un’area fuori dal raggio d’azione dei prefabbricati e pertanto non dovremo aspettare i tempi di abbattimento delle strutture». Cento alloggi i cui lavori, finanziati con 9,5 milioni di euro tra fondi regionali e fondi per l’emergenza abitativa, saranno appaltati il 6 agosto prossimo: «Si tratta - ha spiegato il presidente dell’Ater - di alloggi popolari a canoni sociali, con fitti mensili di 20 euro. In Italia ormai non li costruisce più nessuno». 

Ci vorranno almeno tre anni per completare le nuove case. Ma Bucaletto ha bisogno di altri appartamenti, di altri fondi. Almeno 100 milioni, la cifra che in campagna elettorale è circolata con insistenza negli ambienti del Pdl («arriveranno - è stato detto - se Molinari diventerà sindaco»). Santarsiero, smarcandosi dalle polemiche post- voto, ha deciso di scrivere una lettera al ministro Altero Matteoli in cui chiede un incontro sulla questione e nuovi finanziamenti per completare il piano di riqualificazione di Bucaletto ». Servono quei soldi. Anche se Molinari non è sindaco di Potenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie