Sabato 23 Gennaio 2021 | 09:49

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLa decisione
Un tarantino ai vertici dei servizi segreti, nominato da Conte l'ammiraglio Massagli

Un tarantino ai vertici dei servizi segreti, nominato da Conte l'ammiraglio Massagli

 
GdM.TVIl video
L'ospedale Monopoli-Fasano prende forma: ecco il nuovo polo ospedaliero in un parco

L'ospedale Monopoli-Fasano prende forma: ecco il nuovo polo ospedaliero in un parco

 
FoggiaLa fondazione
Famiglie a rischio usura: a Foggia salvate in 186

Famiglie a rischio usura: a Foggia salvate in 186

 
BatL'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 
PotenzaIl caso
Sacerdote lucano «spretato» da Papa Francesco: molestie sessuali ai militari

Sacerdote lucano «spretato» da Papa Francesco: molestie sessuali ai militari

 
BrindisiL'inchiesta
Fasano, maxi-truffe on line scoperta su scala nazionale: rinviato a giudizio

Fasano, maxi-truffe on line scoperte su scala nazionale: rinviato a giudizio imprenditore

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 

i più letti

Chiesto rinvio a giudizio per i titolari di Marinagri

Nell’ambito del procedimento Toghe Lucane, oltre che per Vincenzo e Marco Vitale, è stato chiesto al gip il rinvio a giudizio anche di Nicolino Lopatriello, sindaco di Policoro, e di Felice Viceconte, dirigente del settore urbanistica dello stesso Comune. Gli atti sono già stati trasmessi al gip. I quattro sono accusati di truffa e di violazioni al Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia
Chiesto rinvio a giudizio per i titolari di Marinagri
CATANZARO - La Procura di Catanzaro, nell’ambito del procedimento Toghe Lucane, ha chiesto il rinvio a giudizio dei titolari del villaggio turistico i di Policoro (Matera), Vincenzo e Marco Vitale.

Oltre che per loro è stato chiesto al gip il rinvio a giudizio anche di Nicolino Lopatriello, sindaco di Policoro, e di Felice Viceconte, dirigente del settore urbanistica dello stesso Comune. Gli atti sono già stati trasmessi al gip.

I quattro sono accusati di truffa e di violazioni al Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia.

Proprio ieri, Vincenzo Vitale ha reso noto che il Tribunale di Catanzaro ha respinto l’appello presentato dai legali della società contro il sequestro del villaggio Marinagri disposto dal gip del capoluogo calabrese il 20 febbraio scorso.

Secondo quanto reso noto dallo stesso Vitale, per il Tribunale la restituzione dei beni è condizionata alla presentazione di un’istanza finalizzata alla sanatoria delle opere edilizie. Richiesta che la società presenterà a breve.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie