Giovedì 21 Gennaio 2021 | 10:28

Il Biancorosso

Serie C
Bari, nella rincorsa alla Ternana c'è il San Nicola da riconquistare

Bari, nella rincorsa alla Ternana c'è il San Nicola da riconquistare

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggianel foggiano
Volturino, fanno esplodere bancomat e fuggono con il denaro: indagano i cc

Volturino, fanno esplodere bancomat e fuggono con il denaro: indagano i cc

 
BatIl caso
Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

 
Barinel Barese
Corato, scovato piromane di dodici anni

Corato, scovato piromane di dodici anni

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 
TarantoIndagini lampo della Ps
Taranto, ruba  creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

Taranto, ruba creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

 
Covid news h 24L'annuncio
Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hib vaccinale

Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hub vaccinale

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 

i più letti

Sciopero a Fiat di Melfi  i numeri non tornano

Per l'azienda ha aderito alla forma di protesa il 46% dei lavoratori, mentre per i sindacati la percentuale di adesione è del 75%. Lo sciopero proclamato in occasione di un turno supplementare, dalle ore 6 alle 14 da effettuare il sabato, deciso dal Gruppo torinese per recuperare la produzione persa alcune settimane. Una turnazione che i sindacati hanno contestato 
Sciopero a Fiat di Melfi  i numeri non tornano
POTENZA, 27 GIU - Nello stabilimento di Melfi (Potenza) della Fiat – dove si produce la Grande Punto – allo sciopero proclamato in occasione di un turno supplementare, dalle ore 6 alle 14, deciso dal Gruppo torinese per recuperare la produzione persa alcune settimane fa, ha aderito, per l'azienda, il 46% dei lavoratori, mentre per i sindacati la percentuale di adesione è del 75%. Alla fine dello scorso mese di maggio, nell’ambito di proteste per il mancato rinnovo di contratti interinali in aziende dell’indotto, a Melfi, la produzione di Grande Punto si è fermata: non sono state prodotte oltre settemila automobili. Due giorni fa la Fiat ha deciso e comunicato ai lavoratori il ricorso all’“orario plurisettimanale” per il primo turno di oggi. I sindacati (Fim, Uilm, Fismic, Ugl, Failms e le Rsu dello stabilimento) hanno reagito con la proclamazione dello sciopero, accusando la Fiat di non essere stata “mai disponibile ad entrare nel merito delle proposte avanzate”, di aver deciso un utilizzo “unilaterale dell’orario plurisettimanale” e di continuare “a non praticare le corrette relazioni sindacali”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie