Martedì 26 Gennaio 2021 | 17:32

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Potenzaemergenza Covid
Basilicata, riapertura scuole: intensificare controlli aree di sosta automezzi trasporto pubblico

Basilicata, riapertura scuole: intensificare controlli aree di sosta automezzi trasporto pubblico

 
Bariemergenza Covid
Bari, Sos lanciato dalle guide turistiche: «Siamo senza lavoro da due anni»

Bari, Sos lanciato dalle guide turistiche: «Siamo senza lavoro da due anni»

 
FoggiaControlli dei CC
Rignano Garganico, 8 persone sorprese in bar sprovvisto di licenza: fioccano multe e sanzioni

Rignano Garganico, 8 persone sorprese in bar sprovvisto di licenza: fioccano multe e sanzioni

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Taranto, positivi docenti del Conservatorio: sospese le lezioni

Covid 19 a Taranto, positivi docenti del Conservatorio: sospese le lezioni

 
HomeIl caso
Crolla solaio di un capannone a S. Michele Salentino: un morto. Altri sotto le macerie

Crolla solaio di un capannone a San Michele Salentino: un morto. Altre persone sotto le macerie: 4 feriti gravi

 
LecceIl caso
Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

 
BatL'incidente
Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

 
MateraIl caso
Reati contro la Pubblica Amministrazione a Matera: 11 arresti e sequestrati 8,2 mln

Matera, truffa per fondi pubblici in agricoltura: 11 arresti, tra loro funzionari Ismea e Regione Basilicata. 22 indagati e sequestrati 8,2 mln. Le intercettazioni VD

 

i più letti

Iva, frode a Potenza per 650 mila euro

L'Ufficio delle Dogane ha denunciato all’autorità giudiziaria il titolare di una ditta operante nel commercio di autovetture di grossa cilindrata. «La ditta - è scitto in una nota - priva di mezzi e strutture idonee, acquistava le vetture in ambito comunitario per poi rivenderle, con sistematica omissione dei versamenti d’imposta»
Iva, frode a Potenza per 650 mila euro
POTENZA - L'Ufficio delle Dogane di Potenza ha denunciato all’autorità giudiziaria il titolare di una ditta operante nel Potentino nel commercio di autovetture di grossa cilindrata per una frode all’Iva intracomunitaria per 650 mila euro.

«È stato accertato – è scritto in una nota dell’Ufficio – un maggior imponibile evaso pari a oltre 3.200.000 euro (maggior imposta dovuta per un importo di quasi 650 mila euro al netto delle sanzioni). La ditta, priva di mezzi e strutture idonee, acquistava le vetture in ambito comunitario per poi rivenderle, con sistematica omissione dei versamenti d’imposta».

Secondo l’ufficio doganale, oltre al danno erariale, questa pratica ha determinato anche «una turbativa del mercato interno, perchè l’omesso versamento dell’iva consentiva di praticare un prezzo di cessione sensibilmente più basso, rispetto a quello dei circuiti ufficiali di vendita».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie