Giovedì 28 Gennaio 2021 | 11:05

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Leccese
Sogliano Cavour, mafia & politica: indagato ex sindaco

Sogliano Cavour, mafia & politica: indagato ex sindaco

 
Brindisicontraffazione
Brindisi, carico di borse con griffe false: nuovo sequestro nel porto

Brindisi, carico di borse con griffe false: nuovo sequestro nel porto

 
Homela scomprasa
Morto a Santa Domingo Francesco Cavallari: aveva 84 anni il re delle cliniche di Bari

Morto a Santo Domingo Francesco Cavallari: aveva 84 anni il re delle cliniche di Bari

 
Potenzatragedia
Potenza, precipita da parete rocciosa: muore guida escursionistica di 49 anni

Potenza, precipita da parete rocciosa: muore guida escursionistica di 49 anni

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 
FoggiaIl caso
Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

 
BatIl caso
Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

 
MateraIl caso
Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

 

i più letti

Trucco specchietto Sventata la truffa

Due fratelli di 20 e 29 anni, pregiudicati, provenienti dalla Campania, spillavano soldi agli anziani di Matera. Avevano preso di mira un’anziana automobilista, facendole credere di aver urtato la loro macchina durante una manovra di parcheggio. I due avevano quindi preteso il risarcimento di 160 euro. Sono stati però «sgamati» da una delle vittime e identificati dai Carabinieri della Compagnia che li hanno denunciati con l’accusa di tentata truffa
Trucco specchietto Sventata la truffa
di EMILIO OLIVA 

MATERA - I «gemelli della truffa» erano nomadi provenienti dalla Campania. In realtà si tratta di due fratelli di 20 e 29 anni, pregiudicati, che spillavano soldi agli anziani con il trucco dello specchietto retrovisore. Sono stati però «sgamati» da una delle vittime e identificati dai Carabinieri della Compagnia che li hanno denunciati con l’accusa di tentata truffa. A Roma il trucco dello specchietto lo conoscono da alcuni anni. A Napoli anche.

A esportarlo a Matera ci avevano pensato i due fratelli, di origini campane, ma di fatto senza fissa dimora. Il più giovane era già stato sospettato nel 2007 per un episodio simile, che gli era costato un divieto di ritorno nel comune milanese di Vimodrome. Ieri i «gemelli della truffa» sono entrati in azione in via Lazazzera. Avevano preso di mira un’anziana automobilista, facendole credere di aver urtato la loro macchina durante una manovra di parcheggio. Per rendere più credibile la versione dell’incidente uno dei fratelli aveva piegato lo specchietto verso l’interno.

I due avevano quindi preteso il risarcimento di 160 euro. Alla donna erano parsi troppo e li aveva convinti a recarsi dal suo carrozziere di fiducia che aveva stimato la spesa per la sostituzione dello specchietto in 40 euro. I due truffatori non avrebbero desistito dalla richiesta iniziale e la donna, insospettitasi, ha richiesto telefonicamente l’intervento dei Carabinieri. Da un esame delle due auto è emerso che il danneggiamento denunciato dai due fratelli non era ipotizzabile e gli accertamenti svolti sul loro conto hanno completato il quadro dei sospetti. Oltre a segnalarli alla magistratura, i militari hanno proposto nei confronti dei due truffatori l’applicazione di un foglio di via obbligatorio per tre anni dalla città di Matera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie