Lunedì 18 Gennaio 2021 | 12:25

Il Biancorosso

Serie C
Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiNel Brindisino
San Pancrazio, nonna Rosa festeggia con la famiglia i 109 anni di vita

San Pancrazio, nonna Rosa festeggia con la famiglia i 109 anni di vita

 
Potenzaa Castelsaraceno
Bloccati su una parete del Monte Alpi, nel Potentino: salvati due alpinisti

Bloccati su una parete del Monte Alpi, nel Potentino: salvati due alpinisti

 
BariIl caso
Bari, trova a terra portafoglio con 500 euro e lo consegna alla polizia: restituito

Bari, trova a terra portafoglio con 500 euro e lo consegna alla polizia: restituito

 
FoggiaLieto evento
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: parto record al Policlinico Riuniti

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: parto record al Policlinico Riuniti

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Turismo, un "filo rosso" per scoprire Potenza

Un percorso culturale tra i monumenti, le porte, i palazzi e le piazze di Potenza segnato da un "filo rosso", che parte dalla Cattedrale e termina al Museo archeologico ospitato a Palazzo Loffredo, è stato inaugurato stamani dal sindaco, Vito Santarsiero, e dall’assessore regionale alla cultura, Antonio Autilio. L'iniziativa – promossa dalla Società italiana per la protezione dei beni culturali (Sipbc) – si inserisce nel piano "A Porte aperte" del Ministero per i Beni culturali e prevede dal 25 maggio la distribuzione gratuita di una guida, "legata" al "filo rosso" con i numeri che contrassegnano i monumenti del percorso alla scoperta di Potenza
Turismo, un "filo rosso" per scoprire Potenza
POTENZA - Un percorso culturale tra i monumenti, le porte, i palazzi e le piazze di Potenza segnato da un “filo rosso”, che parte dalla Cattedrale e termina al Museo archeologico ospitato a Palazzo Loffredo, è stato inaugurato stamani dal sindaco, Vito Santarsiero, e dall’assessore regionale alla cultura, Antonio Autilio. 

L'iniziativa – promossa dalla Società italiana per la protezione dei beni culturali (Sipbc) – si inserisce nel piano “A Porte aperte” del Ministero per i Beni culturali e prevede dal 25 maggio la distribuzione gratuita di una guida, “legata” al “filo rosso” con i numeri che contrassegnano i monumenti del percorso alla scoperta di Potenza. Santarsiero – che è candidato a sindaco per il centrosinistra – ha spiegato che “questa iniziativa spiega bene come intendiamo la valorizzazione dei beni culturali. 

Il "filo rosso" ha una dimensione europea perchè condiviso da altre città del Vecchio Continente, ma al tempo stesso ci tiene ancorati alle nostre tradizioni”. Autilio – che è candidato a sindaco per l’Idv – ha detto che “il 'filò potrebbe essere portato anche in altre realtà della Basilicata”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie