Giovedì 28 Gennaio 2021 | 03:56

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa tragedia
Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

 
Brindisia S. Michele Salentino
Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 
PotenzaSHOAH
Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

 
FoggiaIl caso
Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

 
BatIl caso
Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

 
MateraIl caso
Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

 
LecceIl caso
Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

 

i più letti

Bandi per la filiera biologica lucana

La Regione Basilicata sta predisponendo i bandi per l’accesso a risorse del Piano di Sviluppo regionale, Asse II, dotato di 210 milioni di euro, per favorire interventi di ripristino ambientale e attivazione di culture biologiche e officinali. Lo ha annunciato oggi, a Matera, l’assessore regionale all’agricoltura, Vincenzo Viti
Bandi per la filiera biologica lucana
MATERA - La Regione Basilicata sta predisponendo i bandi per l’accesso a risorse del Piano di Sviluppo regionale, Asse II, dotato di 210 milioni di euro, per favorire interventi di ripristino ambientale e attivazione di culture biologiche e officinali. Lo ha annunciato oggi, a Matera, l’assessore regionale all’agricoltura, Vincenzo Viti, nel corso del convegno “Agricoltura, natura, benessere. Il contributo dell’agricoltura, dei parchi e della medicina naturale per il miglioramento della qualità della vita”. 

“L'investimento di progetti per colture di filiera – ha detto Viti – rappresenta una opportunità per gli operatori agricoli e, in particolare, per le aree interne e le colture biologiche e officinali sono tra queste”. Si è appreso, inoltre, che l’Alsia sta curando in una piccola area del Parco della Murgia materana un “campo catalogo dimostrativo”, per la coltivazione di una ventina di piante officinali. L’iniziativa favorirà l’integrazione di soggetti disabili. La consistenza delle produzioni officinali in Basilicata può contare su realtà importanti come la cooperativa “Sud Officinale” di Irsina e di piccole realtà diffuse in altre zone della Basilicata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie