Sabato 06 Marzo 2021 | 13:17

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, ridotta la squalifica di Bianco, ok con Potenza

Calcio Bari, ridotta la squalifica di Bianco, ok con Potenza

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariCon la «Uno bianca»
Criminalità, 69 rapine nel Barese in due anni: quattro condanne

Criminalità, 69 rapine nel Barese in due anni: quattro condanne

 
Foggianel foggiano
Coronavirus, assembramenti sul Gargano: multati 28 giovani

Coronavirus, assembramenti sul Gargano: multati 28 giovani

 
PotenzaIndustria
Basilicata, Regione ferma Tempa Rossa: «L'attività sia in sicurezza»

Basilicata, Regione ferma Tempa Rossa: «L'attività sia in sicurezza»

 
LecceDia
Lecce, droga dall'Albania da spacciare in tutta Italia: sequestrati beni per 900mila euro e 50kg di sostanze

Lecce, droga dall'Albania da spacciare in tutta Italia: sequestrati beni per 900mila euro e 50kg di sostanze

 
TarantoLa storia
Martina Franca, Graziana e il Covid sconfitto: «La malattia ci invita a riflettere»

Martina Franca, Graziana e il Covid sconfitto: «La malattia ci invita a riflettere»

 
Brindisiil blitz
Brindisi, riciclaggio e appropriazione indebita: 10 arresti all'alba

Ostuni, scacco a clan per riciclaggio e appropriazione indebita: 9 ordinanze Vd

 
MateraIl caso
Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

 
BatL'emergenza
Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

 

i più letti

Fiat di Melfi, nuovi straordinari il sabato

di FRANCESCO RUSSO
La fabbrica integrata lavorerà per tre sabati consecutivi per l’aumento della domanda di auto a metano. Nonostante la crisi del settore auto, insomma, nello stabilimento lucano della Fiat si continua a produrre a pieno regime. Per la Fim Cisl, però, la comandata del 16 maggio è una «provocazione»
Fiat di Melfi, nuovi straordinari il sabato
di FRANCESCO RUSSO 

MELFI - Sono in arrivo alla Sata, altri tre turni di comandata in straordinario. La fabbrica integrata della Fiat lavorerà per tre sabati consecutivi: il 9 e il 16 maggio su due turni (6-14, 14-22) ed il 23 maggio sul primo, per esaurimento delle ore di comandata «quota esente» (quelle cioè che non sono concordate con i sindacati). La motivazione del lavoro in straordinario è sempre la stessa: la crescente domanda da parte del mercato di vetture a gpl e a metano. Non è tutto. Ai trecento lavoratori arrivati alla Fiat di Melfi dallo stabilimento di Pomigliano è stato rinnovato il contratto per un altro mese, fino al 30 maggio, proprio per mantenere gli elevati ritmi produttivi delle ultime settimane. Nonostante la crisi del settore auto, insomma, nello stabilimento lucano della Fiat si continua a produrre a pieno regime. Per la Fim Cisl, però, la comandata del 16 maggio è una «provocazione», tanto che il segretario generale Antonio Zenga non esclude il ricorso allo sciopero. 

«In quella data - spiega Zenga - è stata già programmata una manifestazione nazionale a Torino proprio sul futuro della Fiat, per questo ritengo che la decisione di comunicare le nuove comandate proprio nel giorno del vertice sindacale a Roma e di mettere in calendario una comandata in concomitanza con una manifestazione nazionale sia una provocazione gratuita. La Fim chiederà alla Fiat di spostare la comandata del 16 altrimenti non esiteremo a proclamare lo sciopero». Ieri, i rappresentanti regionali di Fiom, Fim, Uilm e Fismic hanno partecipato al vertice che si è tenuto a Roma, con la Fiat e i presidenti delle Regioni in cui esistono stabilimenti della casa torinese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie