Lunedì 18 Gennaio 2021 | 12:07

Il Biancorosso

Serie C
Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

 

NEWS DALLE PROVINCE

Potenzaa Castelsaraceno
Bloccati su una parete del Monte Alpi, nel Potentino: salvati due alpinisti

Bloccati su una parete del Monte Alpi, nel Potentino: salvati due alpinisti

 
BariIl caso
Bari, trova a terra portafoglio con 500 euro e lo consegna alla polizia: restituito

Bari, trova a terra portafoglio con 500 euro e lo consegna alla polizia: restituito

 
FoggiaLieto evento
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: parto record al Policlinico Riuniti

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: parto record al Policlinico Riuniti

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Matera, qui giocano nel parco che non c'è

Innanzitutto il luogo. Si trova tra il Paip 1 e il Paip 2. Una zona di espansione urbana priva di chissà quali servizi. Dopo tanto cemento, pensare ad un’a re a attrezzata è stato opportuno. Del resto, la risposta è sotto gli occhi di tutti. I ragazzini sono tranquilli. Giocano, che è un loro diritto. Lo fanno. Ma non potrebbero, perchè quello è un cantiere aperto
Matera, qui giocano nel parco che non c'è
MATERA - Innanzitutto il luogo. Si trova tra il Paip 1 e il Paip 2. Una zona di espansione urbana priva di chissà quali servizi. Dopo tanto cemento, pensare ad un’a re a attrezzata è stato opportuno. Del resto, la risposta è sotto gli occhi di tutti. I ragazzini sono tranquilli. Giocano, che è un loro diritto. E poi, il tempo si è messo al bello e la giornata di festa invita a tirare qualche calcio al pallone. Lo fanno. Ma non potrebbero, perchè quello è un cantiere aperto. C’è scritto chiaro e tondo: «Vietato l’accesso a persone e mezzi non autorizzati».

E se qualcuno si fa male? Di chi è la responsabilità? Impossibile immaginare che i genitori non sanno, non vedono, non sentono. È solo quieto vivere e là sotto il parco intitolato ai Quattro Evangelisti stenta a decollare. Meglio, c’è e non c’è. Nel senso che viene praticato, ma i lavori non sono mai stati ultimati. Un controsenso se si considera che tutta la zona è più o meno transennata. Eppure, tralasciando per un momento i divieti, lo sguardo non può essere distratto da lavori che sono appesi a chissà quale data di conclusione, questo nonostante le indicazioni stampate sulla tabella esterna indichino altro. In realtà, si notano anche alcuni problemi di tenuta delle piste pedonali e un ripristino adeguato - in fondo, si tratta di una parte di viabilità interna - non guasterebbe.

Tanto più che il tutto andrebbe collegato a una strada tra le due zone residenziali. Un luogo particolare, dal quale mutua il toponimo l’in - tero parco in quanto arricchito da una delle realtà rupestri più nobili di Matera. La Cripta dei Quattro Evangelisti. Da sola vale una visita. Il suo interno è arricchito da preziosi affreschi, anche di età rinascimentale. Inevitabile il messaggio proveniente dal passato, da chi ci ha preceduto che, nonostante l’esiguità dei mezzi e delle conoscenze a disposizione, appariva attento al territorio. I fondi Pisu, per dire che sono stati spesi bene, potrebberomettere in colloquio il Parco con la Cripta, forse così finalmente davvero fruibile. [p.d.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie