Lunedì 18 Gennaio 2021 | 15:53

Il Biancorosso

Serie C
Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

 

NEWS DALLE PROVINCE

Potenzala protesta
Melfi, area in industriale in tilt per il maltempo: «Tutto fermo per un centimetro di neve»

Melfi, area in industriale in tilt per il maltempo: «Tutto fermo per un centimetro di neve»

 
Baril'inaugurazione
Bari, posa prima pietra cantiere sede Cnr nell'ex Manifattura tabacchi

Bari, posa prima pietra cantiere sede Cnr nell'ex Manifattura tabacchi

 
MateraControlli della polizia
Pisticci, in auto con con la droga: arrestati due giovani pusher

Pisticci, in auto con la droga: arrestati due giovani pusher

 
BrindisiNel Brindisino
San Pancrazio, nonna Rosa festeggia con la famiglia i 109 anni di vita

San Pancrazio, nonna Rosa festeggia con la famiglia i 109 anni di vita

 
FoggiaLieto evento
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: parto record al Policlinico Riuniti

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: parto record al Policlinico Riuniti

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Scuola a rischio le lezioni in Comune

Il plesso scolastico di via della Libertà, a Oliveto Lucano – Comune di circa 600 abitanti in provincia di Matera – non è più adatto a ospitare i 20 alunni della scuola primaria e dell’infanzia: la struttura, secondo i tecnici, è “vulnerabile sotto il profilo sismico”, e i bambini sono stati trasferiti dallo scorso dicembre nell’aula consiliare
Scuola a rischio le lezioni in Comune
POTENZA - Il plesso scolastico di via della Libertà, a Oliveto Lucano – Comune di circa 600 abitanti in provincia di Matera – non è più adatto a ospitare i 20 alunni della scuola primaria e dell’infanzia: la struttura, secondo i tecnici, è “vulnerabile sotto il profilo sismico”, e i bambini sono stati trasferiti dallo scorso dicembre nell’aula consiliare, adattata alle nuove esigenze con una serie di lavori per realizzare due aule e una mensa. 
Al termine delle vacanze di Natale, è scritto in una nota dell’ufficio stampa del Comune, l’aula consiliare è diventata “a tutti gli effetti una scuola”: sono stati infatti eseguiti i lavori per il rifacimento dei servizi igienici e dell’impianto elettrico, e per la realizzazione delle aule e della sala mensa. Per l’esterno è stato invece approvato il progetto esecutivo, finanziato dalla Regione Basilicata con 55 mila euro. 
“Abbiamo garantito ad alunni, personale docente e non docente – ha detto il sindaco di Oliveto Lucano, Nicola Terranova – nella nuova struttura condizioni di maggiore sicurezza e di migliore funzionalità pedagogica assicurando, malgrado l’emergenza, la regolare continuità didattica”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie