Giovedì 28 Gennaio 2021 | 13:30

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiacontrolli della ps
Cerignola, nascondeva oltre un chilo di marijuana nel borsone in una siepe: arrestato 47enne

Cerignola, nascondeva oltre un chilo di marijuana nel borsone in una siepe: arrestato 47enne

 
Barisanità
Acquaviva, tumore al pancreas non operabile trattato con successo al «Miulli» su paziente 72enne

Acquaviva, tumore al pancreas non operabile trattato con successo al «Miulli» su paziente 72enne

 
MateraControlli dei CC
Montescaglioso, nei guai 6 «furbetti» che abbandonavano rifiuti per strada

Montescaglioso, nei guai 6 «furbetti» che abbandonavano rifiuti per strada

 
Potenzadati regionali
Covid in Basilicata, cala numero nuovi contagi (+42) e 1 decesso: tasso positività al 6,27%

Covid in Basilicata, cala numero nuovi contagi (+42) e 1 decesso: tasso positività al 6,27%

 
Batcontrolli dei CC
Bisceglie, in auto sulla SS 16 bis con 1,2 kg di marijuana: arrestata coppia di Brindisi

Bisceglie, in auto sulla SS 16 bis con 1,2 kg di marijuana: arrestata coppia di Brindisi

 
LecceNel Leccese
Sogliano Cavour, mafia & politica: indagato ex sindaco

Sogliano Cavour, mafia & politica: indagato ex sindaco

 
Brindisicontraffazione
Brindisi, carico di borse con griffe false: nuovo sequestro nel porto

Brindisi, carico di borse con griffe false: nuovo sequestro nel porto

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 

i più letti

Matera, inaugurata mostra su genocidio armeno

La mostra, attraverso 15 pannelli realizzati da studenti del liceo scientifico Alexis Carrel di Milano con l’Associazione “Incontri”, ripercorre le tappe che portarono al genocidio di quel popolo di fede cristiana subito in Turchia
• Mesagne, mostra oscena. Comune revoca permesso 
Matera, inaugurata mostra su genocidio armeno
MATERA - E' stata inaugurata in serata a Matera, nella chiesa rupestre di Santa Maria de Armenis, nel Sasso Caveoso, la mostra “Il primo genocidio del XX secolo”, organizzata dall’associazione Sinopia e dal Comune per ricordare il genocidio subito in Turchia dal popolo armeno. La mostra, attraverso 15 pannelli realizzati da studenti del liceo scientifico Alexis Carrel di Milano con l’Associazione “Incontri”, ripercorre le tappe che portarono al genocidio di quel popolo di fede cristiana, attraverso le foto e le testimonianze dell’ufficiale tedesco Armin Wegner, le denunce del pastore evangelico tedesco Johannes Lepsis e il lavoro di ricostruzione documentale di Giacomo Guerrini, fondatore dell’Archivio Diplomatico del Ministero degli Affari Esteri. Il percorso espositivo è completato dagli interventi di personalità contemporanee come Papa Giovanni Paolo secondo, che si sono impegnate per ricordare la memoria del popolo armeno. Il consigliere comunale Emanuele Nicoletti, che ha promosso l'iniziativa, ha annunciato l’avvio di un lavoro di ricerca sulla presenza armena a Matera che, oltre alla chiesa rupestre, vanta anche cognomi di radici armena come Persia, Porsia e Chita. La mostra chiuderà il prossimo 30 giugno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie