Mercoledì 24 Ottobre 2018 | 01:13

NEWS DALLA SEZIONE

Puglia
Regione, nuove accuse sugli appaltiLiviano: ai soliti. Capone: ora querelo. Pugliapromozione: smentito dai dati

Regione, nuove accuse sulle gare. Liviano: ai soliti. Capone: querelo. Pugliapromozione: ecco i dati

 
Al Libertà
Bari, picchia i vigili che multano donna per i rifiuti: «Chi siete voi?»

Bari, picchia i vigili che multano
donna per i rifiuti: «Chi siete voi?»

 
L'annuncio
Bari, per il ministero: «Giustizia più rapida con gestione digitale delle pratiche»

Palagiustizia, Ministero: «Processi più rapidi con le pratiche digitali»

 
Delinquenza minorile
Bari, scippano la borsa ad una donna in pieno giorno: denunciati 3 minorenni

Bari, scippano la borsa ad una donna in pieno giorno: denunciati 3 minorenni

 
Lo studio del Sole 24 ore
Crimini in calo fra Bari e provincia

Crimini in calo fra Bari e provincia

 
Denunciato un ristoratore
Polignano, nel menu tonno frescoA tavola prodotto scaduto e scongelato

Polignano, nel menu tonno fresco, a tavola prodotto scaduto e scongelato

 
L'ultimo saluto
Incidente a Libertà, muore 17enne: «Ciao Andrea, ci mancherà il tuo sorriso»

Incidente a Libertà, muore 17enne: «Ciao Andrea, ci mancherà il tuo sorriso»

 
emergenza roghi
Terra dei fuochi, in prima linea i comitati e le associazioni

Terra dei fuochi anche a Bari: in prima linea i comitati e le associazioni

 
Ad Altamura (Ba)
Cava abusiva sequestrata nel Parco dell'Alta Murgia

Cava abusiva sequestrata nel Parco dell'Alta Murgia

 
Ad acquaviva delle fonti (Ba)
Nascondeva eroina in un muretto a secco: ai domiciliari un 34enne

Nascondeva eroina in un muretto a secco: ai domiciliari un 34enne

 
L'evento annullato
Noci, «Bacco nelle Gnostre» non si farà e scoppia la polemica

Noci, «Bacco nelle Gnostre» non si fa, polemica

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

oggi e dal 7 al 9

Estremo Oriente
vetrina in Fiera a Bari

Gli organizzatori: «Per noi Bari era ancora una città inesplorata». Migliaia di visitatori

Estremo Oriente vetrina in Fiera a Bari

ANNADELIA TURI

Statue giganti color oro, profumo d’incenso, ballerine che si esibiscono in una sensuale danza del ventre. Un’atmosfera magica che rievoca gli affollati bazar e i tradizionali mercati suk arabi, stracolmi di stoffe, tessuti e tappeti. Non siamo in Thailandia o in Indonesia ma nei padiglioni 11, 18, 19 e 20 della Fiera del Levante. La magia e il fascino di queste terre sbarcano a Bari con il Festival dell’Oriente, in due intensi fine settimana: questo e il prossimo.

Migliaia i visitatori attesi per un evento che, per la prima volta, approda nel capoluogo pugliese. Il quartiere fieristico sta accogliendo appassionati e non, alla scoperta di un viaggio straordinario in alcuni Paesi orientali: dalla Cina al Giappone, passando per l’India, la Thailandia, la Mongolia, alla scoperta di tradizioni, rituali tipici e cerimonie tradizionali intrise di spiritualità e magia.

Tra gli stand c’è di tutto: dagli olii essenziali ai saponi curativi per la pelle passando per i kimoni in pura seta, i tipici narghilè egiziani e le campane tibetane. Lungo i corridoi degli stand, passeggiano ballerini indiani, maestri di arti marziali e artisti orientali.

Tra loro conosciamo Ravì, un maestro di danza indiana conosciuta come «bhangrà». Indossa un abito tipico e un turbante particolare color arancione. «È una danza tipica del nord dell’India – ci spiega Ravì – rappresenta una fusione tra musica e canto e rievoca le ballate degli agricoltori per festeggiare l’arrivo della primavera».

È soltanto uno dei 400 spettacoli in programma durante il festival.

«Abbiamo scelto quest’anno Bari perché, per noi è una città ancora inesplorata – spiega Valentina Nobili dello staff organizzativo dell’evento – e poi perché tanti pugliesi ci hanno richiesto la presenza del festival in questa terra. Abbiamo riservato per Bari due appuntamenti speciali dedicati all’holly festival. È una vera e propria festa all’insegna dell’allegria in puro stile bollywood che trae origine da una tradizione spirituale indiana. Inoltre, ci saranno due settori satelliti dedicati al mondo delle arti marziali e del benessere».

Spazio quindi a massaggi rigeneranti in un intero padiglione trasformato in un’oasi di benessere alla ricerca del benessere psicofisico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400