Mercoledì 24 Ottobre 2018 | 05:23

NEWS DALLA SEZIONE

Puglia
Regione, nuove accuse sugli appaltiLiviano: ai soliti. Capone: ora querelo. Pugliapromozione: smentito dai dati

Regione, nuove accuse sulle gare. Liviano: ai soliti. Capone: querelo. Pugliapromozione: ecco i dati

 
Al Libertà
Bari, picchia i vigili che multano donna per i rifiuti: «Chi siete voi?»

Bari, picchia i vigili che multano
donna per i rifiuti: «Chi siete voi?»

 
L'annuncio
Bari, per il ministero: «Giustizia più rapida con gestione digitale delle pratiche»

Palagiustizia, Ministero: «Processi più rapidi con le pratiche digitali»

 
Delinquenza minorile
Bari, scippano la borsa ad una donna in pieno giorno: denunciati 3 minorenni

Bari, scippano la borsa ad una donna in pieno giorno: denunciati 3 minorenni

 
Lo studio del Sole 24 ore
Crimini in calo fra Bari e provincia

Crimini in calo fra Bari e provincia

 
Denunciato un ristoratore
Polignano, nel menu tonno frescoA tavola prodotto scaduto e scongelato

Polignano, nel menu tonno fresco, a tavola prodotto scaduto e scongelato

 
L'ultimo saluto
Incidente a Libertà, muore 17enne: «Ciao Andrea, ci mancherà il tuo sorriso»

Incidente a Libertà, muore 17enne: «Ciao Andrea, ci mancherà il tuo sorriso»

 
emergenza roghi
Terra dei fuochi, in prima linea i comitati e le associazioni

Terra dei fuochi anche a Bari: in prima linea i comitati e le associazioni

 
Ad Altamura (Ba)
Cava abusiva sequestrata nel Parco dell'Alta Murgia

Cava abusiva sequestrata nel Parco dell'Alta Murgia

 
Ad acquaviva delle fonti (Ba)
Nascondeva eroina in un muretto a secco: ai domiciliari un 34enne

Nascondeva eroina in un muretto a secco: ai domiciliari un 34enne

 
L'evento annullato
Noci, «Bacco nelle Gnostre» non si farà e scoppia la polemica

Noci, «Bacco nelle Gnostre» non si fa, polemica

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

«Branco» in azione a Bari

Scaraventa a terra anziana
procurandole una frattura
denunciata una 14enne

BARI - Con un gruppo di amici, tutti giovanissimi, il 24 giugno scorso ha accerchiato un’anziana che portava a spasso il suo cane, in via Ravanas, a Bari, e l’ha scaraventata a terra, facendole battere il volto sul marciapiede e provocandole la frattura di un braccio: la ragazzina, di 14 anni, grazie ad immagini estrapolate da telecamere di videosorveglianza della zona, è stata identificata dai carabinieri e denunciata.

Dai filmati acquisiti dai Carabinieri che hanno indagato sull'accaduto si vede un «branco» di giovanissimi che, saltellando, accerchiano la poveretta che stava portando a spasso il cane, battendo le mani e schernendo la malcapitata. Poi uno slancio fulmineo, da dietro, di una adolescente che, spingendo violentemente un’amica addosso alla anziana, la fa cadere rovinosamente per terra. I ragazzi sono poi fuggiti mentre la donna veniva soccorsa da alcuni passanti.

Il frame con il volto della giovanissima è stato così distribuito a tutte le pattuglie del Radiomobile e ieri pomeriggio è stata individuata una adolescente perfettamente corrispondente all’immagine estrapolata. Portata in caserma, accompagnata dal padre, la ragazzina ha ammesso in lacrime le sue responsabilità, affermando di non essersi resa conto della gravità di ciò che aveva commesso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rossini

    08 Luglio 2016 - 13:01

    E adesso, complice il Tribunale per i Minorenni, finirà tutto a tarallucci e vino. E la ragazzina e i suoi compagni del "branco" si convinceranno che qui da noi in Italia tutto è permesso. Meglio sarebbe stato che non fosse stata identificata. Almeno lei e i suoi compagni non avrebbero avuto la prova provata che da noi la giustizia è una barzelletta.

    Rispondi