Martedì 16 Ottobre 2018 | 04:12

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Il Comune parte civile

Gioia, tangenti per case popolari
chiesto il processo per ex sindaco

Gioia, tangenti per case popolari chiesto il processo per ex sindaco

BARI - Il Comune di Gioia del Colle si è costituito parte civile nell’udienza preliminare per il rinvio a giudizio chiesto dalla Procura di Bari nei confronti di sette persone accusate a vario titolo di corruzione e turbata libertà degli incanti, fra le quali l’ex sindaco Sergio Povia. La vicenda riguarda una presunta tangente da 100mila euro pagata da un imprenditore locale per aggiudicarsi la gara per la realizzazione di alloggi popolari.

La Procura ha chiesto il processo per Povia, per il responsabile dell’ufficio urbanistica comunale Nicola Laruccia, il responsabile dell’ufficio tecnico comunale Rocco Plantamura, la dipendente dell’ufficio urbanistico Rosa Sedora Celiberti (la quale ha chiesto di essere processata con il rito abbreviato), i professionisti pugliesi Vito Antonio Martielli e Nicola Bruno e l'architetto salernitano Nicola Manzo.

La posizione di altre due persone coinvolte nell’indagine della magistratura barese, l’ex vicesindaco Francesco Paolo Ventaglini e l’imprenditore gioiese Antonio Posa, è stata stralciata nei mesi scorsi e i due sono già a processo con le stesse accuse.
L’indagine, nel febbraio 2015, sfociò nell’arresto dei nove, attualmente imputati a piede libero. Si tornerà in aula per la discussione dell’udienza preliminare il prossimo 14 novembre dinanzi al gup del Tribunale Alessandra Susca.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari, trasloca i mobili in stradaindividuato e multato al Libertà

Bari, trasloca i mobili in strada
individuato e multato al Libertà

 
Comune di Bari - Palazzo di Città

Nuovo sindaco Bari, fumata nera del centrodestra: decisione passa a Roma

 
Palagiustizia Bari, nuovo sopralluogo in sede ex Telecom

Palagiustizia Bari, nuovo sopralluogo in sede ex Telecom

 
Bari, una casa per i senzatetto, la Caritas: «Noi ci siamo»

Bari, una casa per i senzatetto, la Caritas: «Noi ci siamo»

 
Bari, gli chiedono l'ora, poi lo pestano e lo rapinano per strada: arrestati due minori

Bari, gli chiedono l'ora, poi lo pestano e lo rapinano: arrestati due minori

 
Inchiesta su Torre Quetta: «Via l’assessore Palone»

Inchiesta su Torre Quetta
«Via l’assessore Palone»

 
Da vittime a carnefici: ecco gli imprenditori collusi con i clan di Bari

Bari, imprenditori collusi con clan Parisi per avere sub appalti nei cantieri

 
Sporcaccioni a Bari, in media 30 multe al giorno

Sporcaccioni a Bari, in media 30 multe al giorno

 

GDM.TV

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 
Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

 
Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

 
Bari, troppi tagli a scuola: ecco il raduno degli studenti in sciopero

Bari, troppi tagli a scuola?
E gli studenti scioperano

 
Le acque rosse vicino le salineSequestro choc a Margherita di Savoia

Le acque rosse vicino le saline
Sequestro choc a Margherita di Savoia

 
Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni contrastanti

Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni diverse. «Agenti circondati»

 
Intitolazione caserma a Marzulli, Decaro: «Lui era davvero un galantuomo»

Squillo di tromba e commozione
per la caserma dedicata a Marzulli

 

PHOTONEWS