Lunedì 15 Ottobre 2018 | 16:32

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Bari

Estorsioni a commercianti
chiuse indagini su clan Parisi

Estorsioni a commercianti chiuse indagini su clan Parisi

BARI - La Procura di Bari ha chiuso le indagini su presunte estorsioni ai danni di aziende e commercianti di Bari e provincia commesse da esponenti del clan Parisi di Japigia. L’avviso di conclusione delle indagini preliminari è stato notificato a 28 persone, tra i quali i fratelli del capo clan Savinuccio, Michele e Nicola, e alcuni imprenditori che da vittime sarebbero diventati complici dell’organizzazione.

Secondo il pm della Dda Roberto Rossi, a gestire il giro di estorsioni con la complicità di sodali e poi di alcuni imprenditori erano i fratelli Parisi. Tra le vittime del gruppo c'erano, infatti, titolari di cantieri edili, alcuni poi indagati per avere reso false dichiarazioni coprendo l’attività estorsiva nei loro confronti e titolari di aziende di prodotti ittici e caseari. Michele Parisi, per esempio, avrebbe imposto al titolare di un caseificio di Gioia del Colle, di simulare la sua assunzione per incassare lo stipendio e poi l’indennità di disoccupazione.

Così, attraverso il ricorso a minacce, fisiche e a mano armata, al danneggiamento di mezzi da cantiere, il gruppo si faceva consegnare denaro contante o buoni di benzina. Ad un commerciante di prodotti ittici sarebbe invece stato chiesto 1 euro per ogni chilo di pescato importato dalla Grecia (circa 1000 euro a settimana). L’indagine della Guardia di Finanza, partita dopo la denuncia di un imprenditore di Bisceglie, nel febbraio scorso ha portato all’arresto di 11 degli odierni indagati nell’ambito dell’operazione ribattezzata 'Clean up'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Palagiustizia Bari, nuovo sopralluogo in sede ex Telecom

Palagiustizia Bari, nuovo sopralluogo in sede ex Telecom

 
Bari, una casa per i senzatetto, la Caritas: «Noi ci siamo»

Bari, una casa per i senzatetto, la Caritas: «Noi ci siamo»

 
Bari, gli chiedono l'ora, poi lo pestano e lo rapinano per strada: arrestati due minori

Bari, gli chiedono l'ora, poi lo pestano e lo rapinano: arrestati due minori

 
Inchiesta su Torre Quetta: «Via l’assessore Palone»

Inchiesta su Torre Quetta
«Via l’assessore Palone»

 
Da vittime a carnefici: ecco gli imprenditori collusi con i clan di Bari

Bari, imprenditori collusi con clan Parisi per avere sub appalti nei cantieri

 
Sporcaccioni a Bari, in media 30 multe al giorno

Sporcaccioni a Bari, in media 30 multe al giorno

 
Furgone si ribalta a causa di cinghiali: ambulanti salvi per miracolo

Furgone si ribalta a causa di cinghiali: ambulanti salvi per miracolo

 
Bari, 20enne morì su complanare pericolosa: genitori citano Comune e Anas

Bari, 20enne morì contro pilone: genitori citano Comune e Anas

 

GDM.TV

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 
Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

 
Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

 
Bari, troppi tagli a scuola: ecco il raduno degli studenti in sciopero

Bari, troppi tagli a scuola?
E gli studenti scioperano

 
Le acque rosse vicino le salineSequestro choc a Margherita di Savoia

Le acque rosse vicino le saline
Sequestro choc a Margherita di Savoia

 
Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni contrastanti

Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni diverse. «Agenti circondati»

 
Intitolazione caserma a Marzulli, Decaro: «Lui era davvero un galantuomo»

Squillo di tromba e commozione
per la caserma dedicata a Marzulli

 

PHOTONEWS