Giovedì 17 Gennaio 2019 | 18:07

NEWS DALLA SEZIONE

Forse per un litigio
Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

 
In un panificio
Bari, in fiamme la friggitrice: panico a Torre a Mare

Bari, in fiamme la friggitrice: panico a Torre a Mare

 
Per Filippo Capriati
Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

 
Il commento
Modello Emiliano, esame pugliese

Modello Emiliano, esame pugliese

 
Fermato dalla polizia
Bari, droga e armi in casa: arrestato 22enne al quartiere Libertà

Bari, droga e armi in casa: arrestato 22enne al quartiere Libertà

 
Il dibattito
Antico palazzo demolito a Bari, proteste: «Ennesimo scempio»

Antico palazzo demolito a Bari, proteste: «Ennesimo scempio»

 
Ha 44 anni
Bari, M5S sceglie la musicista Elisabetta Pani come candidato sindaco

Bari, M5S sceglie la musicista Elisabetta Pani come candidato sindaco

 
Dopo l'arresto di settembre
Bari, chiuse indagini su Giancaspro, spunta anche l'accusa di estorsione

Bari, chiuse indagini su ex patron Giancaspro, spunta anche l'accusa di estorsione

 
La storia è una bufala
Bari, ristruttura villa e trova 150mln di lire del padre. Bankitalia: «Troppo tardi per il cambio»

Bari, trova 150mln di lire del padre. Bankitalia: «Tardi per il cambio», ma è una fake news

 
Gesto senza motivo
Cassonetti bruciati a Bari, telecamere incastrano una 36enne: ha agito senza motivo

Cassonetti bruciati a Bari, telecamere incastrano una 36enne della provincia

 

Trasporto faldoni Tribunale Bari mancano soldi per bollo furgone

Trasporto faldoni Tribunale Bari mancano soldi per bollo furgone
BARI - Lo Stato non aveva soldi per pagare bollo e assicurazione a un furgone confiscato alla mafia perchè venga utilizzato dalla magistratura e così il Tribunale di Bari ha chiesto ai carabinieri di mettere a disposizione un proprio camion. Questa mattina un automezzo dell’Arma è arrivato nel cortile del Palagiustizia per caricare centinaia di faldoni e trasportarli nell’archivio del quartiere San Paolo.

 Nel settembre scorso era stata presentata al presidente vicario del Tribunale, responsabile del palazzo di via Nazariantz, Francesco La Malfa, la situazione non più sostenibile dei corridoi degli uffici dibattimento, al secondo piano. Cumuli di carta e faldoni di vecchi processi ormai conclusi occupavano i corridoi creando anche disagi per la sicurezza del personale. Così La Malfa aveva chiesto al ministero di usare per il trasporto di quegli atti un furgone che di recente era stato confiscato e che si trova attualmente in onerosa giudiziale custodia. Lo Stato cioè paga per il deposito del mezzo. Non ci sono però, hanno risposto dal ministero, i soldi per pagare bollo e assicurazione e così quel furgone non può essere utilizzato. Il presidente ha quindi trovato un’altra soluzione: chiedere ai carabinieri il favore di poter trasportare i faldoni con un loro camion.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400