Martedì 22 Gennaio 2019 | 19:39

NEWS DALLA SEZIONE

Per stalking
Picchiata perché russava e minacciata con video osé da pubblicare online: barese fa arrestare l'ex marito

Picchiata perché russava e minacciata con video osé da diffondere: barese fa arrestare ex marito

 
lA POLEMICA
Bari: Piccolo Teatro chiude, blitz con gli attori sul palco

Bari: Piccolo Teatro chiude, blitz con gli attori sul palco

 
Il concorso di idee
Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni

Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni
Sisto (FI): bufala storica

 
Operazione Pandora
Mafia a Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

 
Alle urne
Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

 
Denunciati due fasanesi
Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

 
In scooter sulla Statale 100
Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

 
L'incidente
Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi della vecchia Filobus

Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi del vecchio Filobus

 
Dopo 6 anni
Bari, restituito agli Antro il patrimonio sequestrato

Bari, restituito agli Antro il patrimonio sequestrato

 
La scoperta
Ruvo, donna trovata morta in casa dal suo compagno: indagano i cc

Ruvo, trovata morta in casa dal suo compagno: indagano i cc

 
Città che cambia
Via Manzoni, basta auto: rifiorisce la via dello shopping

Via Manzoni, basta auto: rifiorisce la via dello shopping

 

Cassazione, nuovo riesame per i domiciliari ad Azzollini Renzi: basta «condanna» per avvisi di garanzia

Cassazione, nuovo riesame per i domiciliari ad Azzollini Renzi: basta «condanna» per avvisi di garanzia
ROMA – Dovrà ripronunciarsi il Tribunale del riesame di Bari sulla misura cautelare degli arresti domiciliari per Antonio Azzollini. Lo ha stabilito la V Sezione penale della Cassazione accogliendo il ricorso del senatore di Ncd e annullando con rinvio la precedente decisione del Tribunale di Bari. La misura cautelare era stata disposta dalla Procura di Trani lo scorso 10 giugno nell’indagine sul crack della casa di cura Divina Provvidenza. Sul caso si era anche pronunciata l'Aula del Senato respingendo la richiesta il 29 luglio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400