Sabato 16 Febbraio 2019 | 12:10

NEWS DALLA SEZIONE

Running heart
Bari, occhio al traffico e ai divieti: domenica c'è la Corsa del cuore

Bari, occhio al traffico e ai divieti: domenica c'è la corsa del cuore

 
L'anniversario
Bari, 20 anni dalla morte Tatarella: un libro per ricordarlo

Bari, ricordato Tatarella a 20 anni dalla morte

 
Con il sindaco
Putignano, Gabrielli sigla accordo per la nascita di un nuovo commissariato di polizia

Putignano, Gabrielli sigla accordo per la nascita di un nuovo commissariato di polizia

 
A poggioreale (Na)
Viola i domiciliari, Tommy Parisi torna in carcere

Viola i domiciliari, Tommy Parisi torna in carcere

 
Sanità
Castellana Grotte, Emiliano inaugura il reparto di Oncologia al De Bellis

Castellana Grotte, Emiliano inaugura il reparto di Oncologia al De Bellis

 
Parla Gabrielli
Prefettura Bari, Gabrielli: «Terrorismo minaccia liquida, tenere alta la guardia»

Prefetto Bari: «Terrorismo minaccia liquida, tenere alta la guardia»

 
Nel Barese
Bancarotta fraudolenta per 1,3mln di euro: GdF sequestra capannone a Gioia del Colle, 4 denunce

Bancarotta per 1,3mln di euro: GdF sequestra capannone a Gioia del Colle, 4 denunce

 
Sanità
Asl Bari verso il licenziamento di 25 medici: «Stop ai pensionati negli ambulatori»

Asl Bari verso il licenziamento di 25 medici: «Stop pensionati in ambulatori»

 
Il provvedimento
Altamura, vietato sparare coriandoli dopo il «Sì»

Altamura, vietato sparare coriandoli dopo il «Sì»

 
Scoperto dai cc
Monopoli, a 18 anni spaccia droga nella movida, 8 mesi di carcere

Monopoli, a 18 anni spaccia droga nella movida, 8 mesi di carcere

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiAi domiciliari
Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

 
TarantoIn via Temenide
Taranto, pesta convivente 22enne per gelosia: in cella un 28enne

Taranto, pesta convivente 22enne per gelosia: in cella un 28enne

 
MateraComune
Da Matera all'Aeroporto con bus navetta: siglato accordo

Da Matera all'Aeroporto di Bari con bus navetta: siglato accordo

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 
LecceIn via Giammatteo
Lecce, si fingono poliziotti e rapinano ristoratore: via con la fuoriserie

Lecce, si fingono poliziotti e rapinano ristoratore: via con la fuoriserie

 
BariRunning heart
Bari, occhio al traffico e ai divieti: domenica c'è la Corsa del cuore

Bari, occhio al traffico e ai divieti: domenica c'è la corsa del cuore

 
BatIl caso
«Ti amo Luigi», a Trani imbrattata la Cattedrale. Il sindaco: fidanzata idiota

«Ti amo Luigi», a Trani imbrattata la Cattedrale. Il sindaco: fidanzata idiota

 
FoggiaSfiducia al sindaco
San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

 

Assessore regionale Liviano «Gara regolare, restituita dignità»

Assessore regionale Liviano «Gara regolare, restituita dignità»
 BARI – "Sono veramente contento che mi sia restituita la dignità di persona onesta. Rispetto però alle valutazioni politiche, credo serva tempo per ragionarci meglio. E il tempo ci aiuterà a comprendere".

Lo dice all’Ansa l’ex assessore all’Industria culturale della Regione Puglia, Gianni Liviano, che accusato di aver fatto vincere a un suo amico la gara per l’affidamento dell’organizzazione degli Stati generali della cultura in Puglia, si era dimesso a soli tre mesi dalla nomina nella nuova giunta regionale pugliese guidata da Michele Emiliano.

La notizia sull'affidamento della gara fu pubblicata sul quotidiano La Repubblica Bari, che invece, in un articolo pubblicato oggi, scrive che le procedure di assegnazione si svolsero regolarmente. Una notizia che lo stesso Liviano spiega di apprendere oggi dal quotidiano. "Adesso – commenta – questa cosa restituisce in qualche maniera verità a come sono andate le cose".

"Io – aggiunge – non ho particolari competenze o ricchezze, ma ho una sola ricchezza che fa parte della mia vita, che è  l'onestà". "E il fatto che qualcuno l’abbia messa in discussione - conclude – mi ha fatto soffrire, e ha fatto soffrire non poco la mia famiglia".

"Apprendiamo dalla stampa che l’iter di aggiudicazione dell’appalto per gli Stati Generali del Turismo sarebbe legittimo e regolare. Orbene, Liviano è stato catapultato fuori dalla Giunta regionale, ledendo la sua onorabilità senza nemmeno attendere di conoscere la verità. A questo punto, prendendo atto della regolarità delle procedure, Emiliano dovrebbe richiamarlo immediatamente per tornare a svolgere il ruolo di assessore nella Giunta pugliese". Lo sostiene in una nota il capogruppo di Forza Italia alla Regione Puglia, Andrea Caroppo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400