Martedì 19 Febbraio 2019 | 04:06

NEWS DALLA SEZIONE

La lettera del sindaco
Palagiustizia Bari, Decaro: «Mi aspetto risposte da Bonafede»

Palagiustizia Bari, Decaro: «Mi aspetto risposte da Bonafede»

 
La rabbia del sindaco
Giovinazzo, imbrattano con spray il palazzo vescovile: «Gesto da mocciosi»

Giovinazzo, imbrattano con spray il palazzo vescovile: «Gesto da mocciosi»

 
L'evento
Franco Pepe, il miglior pizzaiolo al mondo, porta la pizza fritta dolce a Conversano

Franco Pepe, il miglior pizzaiolo al mondo, porta la pizza fritta dolce a Conversano

 
Truffa
Bari, si fingeva geometra del Comune e derubava gli anziani: arrestato

Bari, si fingeva geometra del Comune e derubava gli anziani: arrestato

 
Alla facoltà di giurisprudenza
Bari, «Sexy avances dal professore»: per la Procura il caso è chiuso

Bari, «Sexy avances dal prof»: per la Procura il caso è chiuso

 
Ambiente ferito
Bari, mattanza di tartarughe marine: decapitate per superstizione

Bari, mattanza di tartarughe marine: decapitate per superstizione

 
I retroscena
Bari, lo spacciatore di Madonnella ucciso per un affare sbagliato

Bari, lo spacciatore di Madonnella ucciso per un affare sbagliato

 
L'elezione
Bari, l'ex campione mondiale di canottaggio Verroca è il nuovo presidente

Bari, l'ex campione mondiale di canottaggio Verroca è il nuovo presidente del circolo Barion

 
L'incidente a Locri
Bari, tifoso esulta per il gol del Bari e precipita nel vuoto: è grave

Locri, tifoso barese esulta dopo il gol di Di Cesare e precipita nel vuoto: grave Vd

 
Da piazza del ferrarese
Bari corre per il cuore, la partenza della Running Heart

Bari corre per il cuore, la partenza della Running Heart

 
Società
Un albo per le prostitute: la proposta veneta e le reazioni

Un albo per le prostitute: la proposta veneta e le reazioni

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Leccese
Distruggono macchia mediterranea per costruire edifici, due denunce a Porto Cesareo

Distruggono macchia mediterranea per costruire edifici, due denunce a Porto Cesareo

 
HomeDopo la protesta
Ex Ilva, deputati M5s contestati a Taranto: «Traditori». La replica: «Mai parlato di chiusura»

Ex Ilva, deputati M5s contestati a Taranto: «Traditori». La replica: «Mai parlato di chiusura»

 
BariLa lettera del sindaco
Palagiustizia Bari, Decaro: «Mi aspetto risposte da Bonafede»

Palagiustizia Bari, Decaro: «Mi aspetto risposte da Bonafede»

 
BrindisiLotta alla droga
Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

 
MateraDopo la frana
Pomarico, servizio di vigilanza davanti alle scuole

Pomarico, servizio di vigilanza davanti alle scuole

 
HomeLa nomina
Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

 
FoggiaLotta allo spaccio
San Severo, in camera 10 kg di droga e un’arma clandestina: arrestato 28enne

San Severo, in camera 10 kg di droga e un’arma clandestina: arrestato 28enne

 

Dimezzata in Puglia la cassa integrazione -57,8% su base annua

Dimezzata in Puglia la cassa integrazione -57,8% su base annua
BARI – Continua la crescita della cassa integrazione in Puglia: a settembre 2015, le tre forme di intervento di integrazione salariale hanno raggiunto quasi 2.4 milioni di ore autorizzate dall’Inps, equivalenti a 14.118 lavoratori coinvolti nel solo mese di settembre. Lo rende noto la Uil Puglia.

Complessivamente, la cassa integrazione risulta cresciuta del 25.7% rispetto ad agosto 2015 mentre, sui dodici mesi precedenti, ha segnato una riduzione di 57.8 punti percentuali. Su settembre 2008 (anno di inizio crisi) il rialzo è pari all’85.5%.

Nel merito, la cassa ordinaria (Cigo) di settembre 2015 ha registrato un incremento del 200.9% su agosto 2015 e una riduzione del 43% su base annua. Pesante la comparazione con settembre 2008: +170.5%.

 Relativamente alla cassa straordinaria (Cigs) si segna +21% sul mese di agosto 2015 e -60.7% su settembre dello scorso anno. Su settembre 2008, la crescita della Cigs è stata del 48.4%.

"Stiamo vivendo – afferma Aldo Pugliese, segretario generale della Uil di Puglia – un periodo di stagnazione economica, dovuto anche e soprattutto al blocco o alla non apertura di cantieri di piccole, medie e grandi dimensioni. Non è certo un caso che la Puglia sia seconda solo alla Calabria nella classifica delle opere incompiute (ben 81). A ciò si aggiunga il completo disinteresse nei confronti del Mezzogiorno da parte del Governo nazionale: non c'è più traccia, dopo gli annunci in pompa magna, del Masterplan che doveva essere inserito nella Legge di Stabilità, così come sono andate perdute le tracce del piano Marshall del Ministro Guidi da 80 miliardi e dei 100 miliardi promessi da Del Rio. Ovvio che, con queste premesse e condizioni, la situazione occupazionale tenda a peggiorare e che la ripresa economica resti solo un’effimera ripresina. Affinchè si trasformi in vera crescita, stabile e sana, è necessario che sia sostenuta da efficaci politiche per lo sviluppo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400