Giovedì 17 Gennaio 2019 | 05:19

NEWS DALLA SEZIONE

Forse per un litigio
Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

 
In un panificio
Bari, in fiamme la friggitrice: panico a Torre a Mare

Bari, in fiamme la friggitrice: panico a Torre a Mare

 
Per Filippo Capriati
Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

 
Il commento
Modello Emiliano, esame pugliese

Modello Emiliano, esame pugliese

 
Fermato dalla polizia
Bari, droga e armi in casa: arrestato 22enne al quartiere Libertà

Bari, droga e armi in casa: arrestato 22enne al quartiere Libertà

 
Il dibattito
Antico palazzo demolito a Bari, proteste: «Ennesimo scempio»

Antico palazzo demolito a Bari, proteste: «Ennesimo scempio»

 
Ha 44 anni
Bari, M5S sceglie la musicista Elisabetta Pani come candidato sindaco

Bari, M5S sceglie la musicista Elisabetta Pani come candidato sindaco

 
Dopo l'arresto di settembre
Bari, chiuse indagini su Giancaspro, spunta anche l'accusa di estorsione

Bari, chiuse indagini su ex patron Giancaspro, spunta anche l'accusa di estorsione

 
La storia è una bufala
Bari, ristruttura villa e trova 150mln di lire del padre. Bankitalia: «Troppo tardi per il cambio»

Bari, trova 150mln di lire del padre. Bankitalia: «Tardi per il cambio», ma è una fake news

 
Gesto senza motivo
Cassonetti bruciati a Bari, telecamere incastrano una 36enne: ha agito senza motivo

Cassonetti bruciati a Bari, telecamere incastrano una 36enne della provincia

 

A processo ex rettore Ateneo di Bari, Petrocelli

A processo ex rettore Ateneo di Bari, Petrocelli
BARI – Saranno processati con il rito abbreviato a partire dal prossimo 23 febbraio i quattro imputati, tra i quali l’ex rettore dell’Ateneo barese Corrado Petrocelli, coinvolti nella vicenda delle presunte procedure illecite per l’accesso alle scuole di specializzazione in medicina.
Questa mattina nell’udienza preliminare dinanzi al gup del Tribunale di Bari Sergio Di Paola, Petrocelli, l’ex direttore amministrativo dell’Università degli Studi di Bari, Giorgio De Santis, Vito Sasanelli all’epoca responsabile del procedimento amministrativo dei concorsi di accesso alle scuole di specializzazione, e Gaetano Prudente dell’avvocatura dell’Ateneo, hanno chiesto il rito alternativo per i reati di concorso in abuso d’ufficio, falso e usurpazione di funzioni pubbliche. I fatti contestati risalgono al luglio 2012.

Stando alle indagini coordinate dal pm Luciana Silvestris, gli imputati avrebbero trasferito un posto non assegnato per la specializzazione in Urologia ad un’altra clinica, quella di Malattie dell’Apparato cardiovascolare, dando così un vantaggio patrimoniale alla figlia di De Santis, vincitrice del concorso (nei suoi confronti la Procura ha archiviato il procedimento).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400