Lunedì 21 Gennaio 2019 | 19:08

NEWS DALLA SEZIONE

Operazione Pandora
Mafia a Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

 
Alle urne
Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

 
Denunciati due fasanesi
Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

 
In scooter sulla Statale 100
Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

 
L'incidente
Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi della vecchia Filobus

Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi del vecchio Filobus

 
Dopo 6 anni
Bari, restituito agli Antro il patrimonio sequestrato

Bari, restituito agli Antro il patrimonio sequestrato

 
La scoperta
Ruvo, donna trovata morta in casa dal suo compagno: indagano i cc

Ruvo, trovata morta in casa dal suo compagno: indagano i cc

 
Città che cambia
Via Manzoni, basta auto: rifiorisce la via dello shopping

Via Manzoni, basta auto: rifiorisce la via dello shopping

 
L'incidente
Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

 
Dal 10 al 13 marzo
Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

 
Nel barese
Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

 

Costruzioni abusive nel parco dell'Alta Murgia

Costruzioni abusive nel parco dell'Alta Murgia
BARI – Costruzioni edilizie abusive sono state scoperte dagli agenti del Coropo Forestale in due distinte località "La Cavallerizza" e "Taverna Nuova", nel territorio di Ruvo di Puglia, ricadenti nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia. In un primo caso è stato scoperto l’ampliamento di una costruzione rurale preesistente, eseguito in totale assenza di titoli autorizzativi mentre il secondo accertamento è stato eseguito su altre strutture edilizie ancora in corso d’opera e su alcuni manufatti prefabbricati. I forestali hanno pertanto verificato l’assenza del prescritto permesso di costruire nonchè di ogni autorizzazione ambientale e paesaggistica.

Rispetto ai prefabbricati è stato accertato, verificando le modalità costruttive e il contesto del loro inserimento, che non si trattava di opere destinate ad uso temporaneo ma bensì collocate in maniera stabile e duratura nel tempo e pertanto, anch’esse sottoposte al normale iter autorizzativo del permesso di costruire.
Sono stati denunciati i due committenti dei lavori, uno di Ruvo di Puglia e l’altro di Altamura, di un progettista.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400