Domenica 17 Febbraio 2019 | 12:58

NEWS DALLA SEZIONE

Da piazza del ferrarese
Bari corre per il cuore, la partenza della Running Heart

Bari corre per il cuore, la partenza della Running Heart

 
Società
Un albo per le prostitute: la proposta veneta e le reazioni

Un albo per le prostitute: la proposta veneta e le reazioni

 
L'appello
Puglia, i giovani di Forza Italia: «Il rilancio del partito passa da noi»

Puglia, i giovani di Forza Italia: «Il rilancio del partito passa da noi»

 
La denuncia sui social
Teppisti a Triggiano, lanciano sasso con fionda e colpiscono una donna

Teppisti a Triggiano, lanciano sasso con fionda e colpiscono una donna

 
Controlli
Corato, chiuso il Jubilee di Corato: problemi con i Vigili del fuoco

Chiuso il Jubilee di Corato: problemi con i Vigili del fuoco

 
Running heart
Bari, occhio al traffico e ai divieti: domenica c'è la Corsa del cuore

Bari, occhio al traffico e ai divieti: domenica c'è la corsa del cuore

 
L'anniversario
Bari, 20 anni dalla morte Tatarella: un libro per ricordarlo

Bari, ricordato Tatarella a 20 anni dalla morte

 
Con il sindaco
Putignano, Gabrielli sigla accordo per la nascita di un nuovo commissariato di polizia

Putignano, Gabrielli sigla accordo per la nascita di un nuovo commissariato di polizia

 
A poggioreale (Na)
Viola i domiciliari, Tommy Parisi torna in carcere

Viola i domiciliari, Tommy Parisi torna in carcere

 
Sanità
Castellana Grotte, Emiliano inaugura il reparto di Oncologia al De Bellis

Castellana Grotte, Emiliano inaugura il reparto di Oncologia al De Bellis

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Leccese
Ruba 200 libri antichi da casa di un anziano: denunciato a Taviano

Ruba 200 libri antichi da casa di un anziano: denunciato a Taviano

 
FoggiaNella notte
Foggia, a fuoco auto di un noto avvocato

Foggia, a fuoco auto di un noto avvocato

 
TarantoLe dichiarazioni
Emiliano a Taranto: «Il governo non può abbandonare ex Ilva»

Emiliano a Taranto: «Il governo non può abbandonare ex Ilva»

 
BatLa protesta
Trani senza pronto soccorso, i cittadini scendono in piazza

Trani senza pronto soccorso, i cittadini scendono in piazza

 
BariDa piazza del ferrarese
Bari corre per il cuore, la partenza della Running Heart

Bari corre per il cuore, la partenza della Running Heart

 
BrindisiNel Brindisino
Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

 
MateraIl caso
matera bari

Matera, svaligiavano appartamenti: in manette 3 ladri baresi

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 

Opere incompiute  di interesse nazionale in Puglia sono 81

Opere incompiute  di interesse nazionale in Puglia sono 81
ROMA – Dalle strade agli interventi antisismici, dagli alloggi popolari alle scuole fino alle case di riposo per anziani, ma anche reti idriche e fognarie, parchi, piscine e palestre. Non mancano chiese e caserme. C'è di tutto nei lunghi elenchi aggiornati dell’Anagrafe delle opere incompiute di interesse nazionale, pubblicati dal ministero delle Infrastrutture e dei trasporti.

Sono, in tutto, 868 a fine 2014, di cui un quarto in Sicilia: la regione, infatti, da sola ne vanta 215. È proprio con il dato della Sicilia che si è completata l’ultima ricognizione, relativa allo scorso anno. E che fotografa una situazione in peggioramento: le opere avviate ma non portate a termine erano 692 nel 2013. Se ne contano, dunque, 176 in più nel 2014. Tra le più costose e lontane dall’essere ultimate, la Città dello sport di Tor Vergata, a Roma, la 'velà progettata da Calatrava.

Se la Sicilia è la regina incontrastata della classifica, è anche la regione che segna un aumento vertiginoso rispetto all’anno precedente, quando le opere incompiute erano 67, dunque più che triplicate in un anno.

A seguirla, nell’elenco numerico, sono la Calabria con 93 opere in stand-by (in aumento dalle 64 del 2013), la Puglia (81, in aumento dalle precedenti 59), poi la Sardegna (67, una in meno in un anno) e il Lazio (54, in calo dalle 82 del 2013). Al contrario la più virtuosa è la provincia autonoma di Trento: l'unica che può vantare zero opere incompiute.

Negli elenchi, insieme allo stato dell’arte regione per regione, c'è anche la sezione relativa al Mit (40 le opere incompiute nel 2014, di cui 25 risultano comunque fruibili, contro le 35 del 2013,): in questa sezione si va dalle caserme, con alloggi annessi (oltre una decina, da Pescara a Oggiono in provincia di Lecco) fino ai caselli autostradali e ai tratti ferroviari (in primis la nuova linea Ferrandina-Matera L.M.-Venusio).

L'intervento più oneroso per la Città dello sport di Tor Vergata: il costo complessivo supera i 607 milioni, oltre 406 milioni quelli necessari per completare i lavori avviati (e solo per il 16% eseguiti a fine 2014), che, però, come si legge in una postilla, "risultano interrotti oltre il termine contrattualmente previsto per l’ultimazione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400