Sabato 16 Febbraio 2019 | 00:22

NEWS DALLA SEZIONE

L'anniversario
Bari, 20 anni dalla morte Tatarella: un libro per ricordarlo

Bari, ricordato Tatarella a 20 anni dalla morte

 
Con il sindaco
Putignano, Gabrielli sigla accordo per la nascita di un nuovo commissariato di polizia

Putignano, Gabrielli sigla accordo per la nascita di un nuovo commissariato di polizia

 
A poggioreale (Na)
Viola i domiciliari, Tommy Parisi torna in carcere

Viola i domiciliari, Tommy Parisi torna in carcere

 
Sanità
Castellana Grotte, Emiliano inaugura il reparto di Oncologia al De Bellis

Castellana Grotte, Emiliano inaugura il reparto di Oncologia al De Bellis

 
Parla Gabrielli
Prefettura Bari, Gabrielli: «Terrorismo minaccia liquida, tenere alta la guardia»

Prefetto Bari: «Terrorismo minaccia liquida, tenere alta la guardia»

 
Nel Barese
Bancarotta fraudolenta per 1,3mln di euro: GdF sequestra capannone a Gioia del Colle, 4 denunce

Bancarotta per 1,3mln di euro: GdF sequestra capannone a Gioia del Colle, 4 denunce

 
Sanità
Asl Bari verso il licenziamento di 25 medici: «Stop ai pensionati negli ambulatori»

Asl Bari verso il licenziamento di 25 medici: «Stop pensionati in ambulatori»

 
Il provvedimento
Altamura, vietato sparare coriandoli dopo il «Sì»

Altamura, vietato sparare coriandoli dopo il «Sì»

 
Scoperto dai cc
Monopoli, a 18 anni spaccia droga nella movida, 8 mesi di carcere

Monopoli, a 18 anni spaccia droga nella movida, 8 mesi di carcere

 
L'evento
San Valentino, Bari festeggia ballando in Largo Albicocca

San Valentino, Bari festeggia ballando in Largo Albicocca

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIl caso
«Ti amo Luigi», a Trani imbrattata la Cattedrale. Il sindaco: fidanzata idiota

«Ti amo Luigi», a Trani imbrattata la Cattedrale. Il sindaco: fidanzata idiota

 
BariL'anniversario
Bari, 20 anni dalla morte Tatarella: un libro per ricordarlo

Bari, ricordato Tatarella a 20 anni dalla morte

 
FoggiaSfiducia al sindaco
San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

 
MateraNel 2009
Bernalda, tentò di picchiare il sindaco in aula: in manette 71enne

Bernalda, tentò di picchiare il sindaco in aula: in manette 71enne

 
TarantoDenunce
Nel circolo privato furto di elettricità e 6 slot machine abusive: sequestri a Taranto

Nel circolo privato furto di elettricità e 6 slot machine abusive: sequestri a Taranto

 
PotenzaNel potentino
Francavilla in Sinni, crolla tetto di casa, madre e figlio in ospedale, uomo ancora sotto le macerie

Francavilla in Sinni: crolla tetto di casa, 3 persone estratte vive, grave un uomo

 
BrindisiProvoca il cancro
Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

 
LecceNuove accuse
Ugento: Roberta, uccisa 20 anni fa, forse fu molestata

Ugento: Roberta, uccisa 20 anni fa, forse fu molestata

 

Bitonto, in casa 3 pistole In cella 17enne «armiere»

Bitonto, in casa 3 pistole In cella 17enne «armiere»
BITONTO (Bari) - Un ragazzo di 17 anni è stato arrestato dalla Polizia a Bitonto perchè trovato in possesso di tre pistole clandestine e con matricola abrasa e del relativo munizionamento.
Nel corso di un controllo nei pressi delle palazzine di Via Ugo la Malfa, si notava un intenso andirivieni di persone che si aggiravano nella zona con atteggiamento sospetto. Dopo essere entrati in un portone, gli agenti si sono ritorvati davanti al minore che portava un borselloa  tracolla: fermato, veniva trovato in possesso di 12 dosi di marijuana, n.4 dosi di hashish, n.7 dosi di cocaina e 35 euro.
Gli agenti decidevano di fare una perquisizione nella sua abitazione: e qui, nella camera da letto, hanno trovato una pistola semiautomatica cal. 9x19, munita di n.12 cartucce nel caricatore e un tredicesimo proiettile ed un colpo in canna, un revolver marca FLL di fabbricazione spagnola cal. 38 special rifornita in tutta la sua capacità di fuoco con n.6 cartucce pari calibro, celata sotto le coperte del letto del giovane ed una pistola 357 magnum marca H. WEIHRAUCH MELLRICHST ADT di fabbricazione tedesca, rifornita in tutta la sua capacità di fuoco con n.6 cartucce pari calibro.

Inoltre nell’armadio della camera veniva rinvenuto un involucro creato artigianalmente con del nastro isolante di colore nero contenente altre nove cartucce cal. 9x19 mm. I revolver risultavano avere tutti i numeri di matricola abrasi mentre la pistola semiautomatica risultata essere mod. 75 di fabbricazione cecoslovacca con i numeri identificativi parzialmente abrasi recante il numero della canna per K3603 che non risulta essere censita negli archivi delle armi italiane.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400