Martedì 22 Gennaio 2019 | 05:20

NEWS DALLA SEZIONE

Il concorso di idee
Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni

Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni
Sisto (FI): bufala storica

 
Operazione Pandora
Mafia a Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

 
Alle urne
Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

 
Denunciati due fasanesi
Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

 
In scooter sulla Statale 100
Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

 
L'incidente
Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi della vecchia Filobus

Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi del vecchio Filobus

 
Dopo 6 anni
Bari, restituito agli Antro il patrimonio sequestrato

Bari, restituito agli Antro il patrimonio sequestrato

 
La scoperta
Ruvo, donna trovata morta in casa dal suo compagno: indagano i cc

Ruvo, trovata morta in casa dal suo compagno: indagano i cc

 
Città che cambia
Via Manzoni, basta auto: rifiorisce la via dello shopping

Via Manzoni, basta auto: rifiorisce la via dello shopping

 
L'incidente
Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

 
Dal 10 al 13 marzo
Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

 

Via cassonetti dalle complanari Decaro firma l'ordinanza

Via cassonetti dalle complanari Decaro firma l'ordinanza
BARI - Il sindaco Antonio Decaro ha firmato l’ordinanza che dispone l’eliminazione dei cassonetti lungo alcune strade complanari per bloccare il fenomeno della «migrazione dei rifiuti» prodotti al di fuori dell’ambito territoriale di Bari. “Questo intervento si è reso assolutamente necessario - spiega l’assessore all’Ambiente Pietro Petruzzelli - perché non era più possibile tollerare il degrado causato dall’ inciviltà dei pendolari che hanno la cattiva abitudine di abbandonare i propri rifiuti nel nostro ambito territoriale. In questo modo, possiamo anche avviare la raccolta ‘porta a porta’, allineandoci così a tantissime altre città d’Italia. Ovviamente è necessaria la collaborazione dei residenti della zona, che abbiamo incontrato e con cui abbiamo condiviso il contenuto stesso dell’ordinanza. Anche perché, se gli operatori Amiu dovessero riscontrare che il contenuto dei cassonetti risulta di fatto contaminato, scatterebbe immediatamente la sanzione direttamente al condominio, come accade in tante altre città, senza la necessità di cogliere in fragranza di reato i trasgressori. Il prossimo passo sarà eliminare i cassonetti RSU da tutte le complanari della città”.

Il provvedimento interessa: - via Gentile, la complanare ovest, la complanare est, via Bitritto.
Contestualmente tutti i residence e i condomini nelle immediate vicinanze hanno l’obbligo di accogliere i contenitori dei rifiuti all’interno delle loro proprietà. In questo modo sarà realizzato un vero sistema di raccolta “porta a porta”: i cittadini dovranno esporre giorno per giorno su strada, dalle ore 6.00 alle 8.00, esclusivamente i contenitori oggetto della raccolta in una posizione facilmente raggiungibile dagli automezzi Amiu.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400