Venerdì 22 Febbraio 2019 | 02:38

NEWS DALLA SEZIONE

Ambiente
Bari, in arrivo il Treno verde di Legambiente per misurare la qualità dell'aria

Bari, in arrivo il Treno verde di Legambiente per misurare la qualità dell'aria

 
I fatti nel 2017
Monopoli, tentò di uccidere moglie e ferì la figlia: chiesti 20 anni

Monopoli, tentò di uccidere moglie e ferì la figlia: chiesti 20 anni

 
Premiato a Rimini
Viene da Monopoli il miglior burger gourmet italiano

Viene da Monopoli il miglior burger gourmet italiano

 
L'iniziativa
Sconti di 250 euro per chi compra una bici: incentivi a Bari

Sconti di 250 euro per chi compra una bici: incentivi a Bari

 
Operazione dei cc
Maxisequestro di droga a Bari Vecchia, in manette anche un'anziana

Maxisequestro di droga a Bari Vecchia, in manette anche un'anziana

 
Durante il comizio
Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

 
A spasso con Romito
La mattinata di Salvini a Bari: passeggiata, chiacchiere e selfie con una scolaresca

La mattinata di Salvini a Bari: passeggiata, chiacchiere e selfie con una scolaresca

 
Musica
Tra web e radio dilaga il rap in salsa barese

Tra web e radio dilaga il rap in salsa barese

 
Nel Barese
Rutigliano, l'agguato a fuoco per vendicare debito di droga fallì, identificati 5 responsabili

Rutigliano, l'agguato a fuoco per vendicare debito di droga fallì, identificati 5 responsabili

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraIl caso
Frana Pomarico, la Regione dà l'ok allo stato d'emergenza

Frana Pomarico, la Regione dà l'ok allo stato d'emergenza

 
GdM.TVIl video appello
Emma «tifa» per Chiara, studentessa di Barletta vittima di un incidente in Spagna

Emma «tifa» per Chiara, studentessa di Barletta vittima di un incidente in Spagna

 
HomeAmbiente
Bari, in arrivo il Treno verde di Legambiente per misurare la qualità dell'aria

Bari, in arrivo il Treno verde di Legambiente per misurare la qualità dell'aria

 
PotenzaL'iniziativa
A Vietri di Potenza se adotti un cane non paghi la Tari

A Vietri di Potenza se adotti un cucciolo dal canile non paghi la Tari

 
HomeLa decisione
Puglia, il Consiglio approva la fusione tra Presicce e Acquarica

Puglia, il Consiglio approva la fusione tra Presicce e Acquarica

 
BrindisiA ceglie messapica
Incendiarono 5 auto e il prospetto di un palazzo nel Brindisino: catturato uno dei responsabili

Incendiarono 5 auto e il prospetto di un palazzo nel Brindisino: catturato uno dei responsabili

 
TarantoArrestato pregiudicato
Litiga con i genitori, polizia trova in camera una pistola

Litiga con i genitori, polizia trova in camera una pistola

 
FoggiaHanno agito in quattro
Tir carico di sigarette assaltato nel Foggiano, nessun ferito

Tir carico di sigarette assaltato nel Foggiano, nessun ferito

 

Farmaco in arrivo Grazia smetterà presto di soffrire

di MARINA DIMATTIA
Farmaco in arrivo Grazia smetterà presto di soffrire
di MARINA DIMATTIA

GRAVINA - Quel corpo prigioniero di dolore potrebbe smettere presto di soffrire. E quel susseguirsi invano di settimane che la signora Grazia ha dovuto attendere per reperire il farmaco Bedrocan, un medicinale necessario a tagliare la strada agli spasmi lancinanti figli della sclerosi multipla, finalmente ha visto la parola fine. «Dopo il clamore mediatico dei giorni scorsi e dopo l’incontro avuto a Foggia con l’associazione Lapiantiamo, la signora Grazia dalla settimana prossima potrà ritirare il medicinale da una farmacia di Gravina grazie all’impe gno della farmacia territoriale di Altamura e di una farmacia galenica di Alliste che l’ha reso disponibile».

A raccontare il lieto fine è il consigliere regionale grillino Mario Conca, lo stesso che qualche settimana fa ha attenzionato stampa e istituzioni raccontando l’odissea della donna cominciata lo scorso aprile. A spiegare le motivazioni della difficoltà di reperimento del farmaco è il direttore Generale della Asl, Vito Montanaro. «L’Olanda, paese di produzione ed esportazione del principio attivo sotto forma di inflorescenze non è in grado, al momento, di soddisfare le richieste dell’Italia in crescente aumento. Su tutto il territorio nazionale le uniche regioni che hanno posto a carico del Servizio Sanitario Nazionale, i farmaci a base di cannabis per uso terapeutico sono la Regione Toscana e la Regione Puglia con la L.R. 2/2014», precisa il manager barese prima di aggiungere dettagli.

«Il farmaco a base di cannabis (Bedrocan) - spiega - è stato finora acquistato dalla precitata ditta olandese, dalla Farmacia Ospedaliera del Polo Ospedaliero “Perinei” di Altamura in quanto farmaco d’importazione. Ad oggi considerato che una ditta farmaceutica italiana si è fatta carico della importazione del prodotto e pertanto lo stesso è reperibile sul territorio italiano nel suo confezionamento originale (5 gr.) e non nella forma dose medicamento (filtri monodose di cannabis), la competenza è passata alle farmacie territoriali. Nel caso di specie, la Farmacia Territoriale di Altamura, ricevuta la richiesta del paziente, ha inviato in modo tempestivo l’ordine di acquisto alla ditta italiana importatrice del prodotto che ha comunicato il forte ritardo da parte della ditta olandese produttrice nell’evadere la richiesta in tempi brevi».

«Contestualmente sempre la Farmacia Territoriale di Altamura - prosegue il Direttore Generale - ha cercato di reperire una farmacia che fosse in grado di reperire il prodotto nel confezionamento dei 5 gr per poi allestire la monodose. Purtroppo nessuna delle farmacie ha risposto positivamente alla richiesta a causa della perdurante indisponibilità del prodotto sul mercato e della difficoltà di reperimento dello stesso. Si precisa, che nelle more della mancata erogazione del farmaco precitato, è stato proposto alla paziente il Sativex, farmaco a base di cannabinoidi, approvato in Italia con le medesime indicazioni terapeutiche», a cui «è seguito un rifiuto da parte della paziente», conclude Montanaro ribadendo, in ogni caso, che «non vi è stato da parte dell’Azienda nessun ritardo nell’evasione della pratica».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400