Giovedì 17 Gennaio 2019 | 23:57

NEWS DALLA SEZIONE

Forse per un litigio
Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

 
In un panificio
Bari, in fiamme la friggitrice: panico a Torre a Mare

Bari, in fiamme la friggitrice: panico a Torre a Mare

 
Per Filippo Capriati
Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

 
Il commento
Modello Emiliano, esame pugliese

Modello Emiliano, esame pugliese

 
Fermato dalla polizia
Bari, droga e armi in casa: arrestato 22enne al quartiere Libertà

Bari, droga e armi in casa: arrestato 22enne al quartiere Libertà

 
Il dibattito
Antico palazzo demolito a Bari, proteste: «Ennesimo scempio»

Antico palazzo demolito a Bari, proteste: «Ennesimo scempio»

 
Ha 44 anni
Bari, M5S sceglie la musicista Elisabetta Pani come candidato sindaco

Bari, M5S sceglie la musicista Elisabetta Pani come candidato sindaco

 
Dopo l'arresto di settembre
Bari, chiuse indagini su Giancaspro, spunta anche l'accusa di estorsione

Bari, chiuse indagini su ex patron Giancaspro, spunta anche l'accusa di estorsione

 
La storia è una bufala
Bari, ristruttura villa e trova 150mln di lire del padre. Bankitalia: «Troppo tardi per il cambio»

Bari, trova 150mln di lire del padre. Bankitalia: «Tardi per il cambio», ma è una fake news

 
Gesto senza motivo
Cassonetti bruciati a Bari, telecamere incastrano una 36enne: ha agito senza motivo

Cassonetti bruciati a Bari, telecamere incastrano una 36enne della provincia

 

Alberobello, la festa abusiva nel complesso sequestrato

Alberobello, la festa abusiva nel complesso sequestrato
ALBEROBELLO - I sigilli di tre anni fa probabilmente erano passati nel dimenticatoio. Ed è per questo che una ragzza di 27 anni è stata denunciata dai carabinieri per aver organizzata una serata danzante la vigilia di ferragosto proprio in quella struttura sottoposta a sequestro eprchè abusivo. C'0erano proprio tutti: invitati (circa 200), dj con tanto di musica e consolle e ovviamente anche benvande per rinfrescarsi. Un party di tutto rispetto che i carabinieri hanno interrotto denunciando alla magistratura sia la ragazza e il papà di 52 anni, peraltro custode giudiziario del locale a sua volta accusato di abusvismo edilizio.
I due avevano ceduto a tre persone anch’esse di Alberobello, il locale, peraltro dotato di una piscina, i quali avevano organizzato una nottata danzante, con la partecipazione di circa duecento persone. Per i tre, invece, tra cui anche il dee jay, è scattato il deferimento alla stessa autorità giudiziaria per aver disturbato il riposo delle persone.
La zona in questione, infatti, è a ridosso del Bosco Selva, un’area selvosa ricca di piante secolari, di alto e basso fusto, di inestimabile valore storico e paesaggistico, dichiarata «oasi protetta»: nel 2012 sono stati riscontrati lavori (tre palazzine indipendenti e piscina) effettuati non in conformità alle norme urbanistiche e tutti eseguiti abusivamente senza il parere della Soprintendenza. All'epoca furono posi i sigilli a un locale adibito a deposito, tipo seminterrato, con copertura in legno, un gazebo in legno posizionato a bordo piscina, un bilocale ad uso abitativo ricavato dalla trasformazione di una cisterna interrata e di ulteriori gazebo sovrastanti le strutture abitative.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400