Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 19:31

NEWS DALLA SEZIONE

Sentenze tributarie pilotate
Bari, caso «Gibbanza» Cassazione annulla 2 condanne

Bari, caso «Gibbanza» Cassazione annulla 2 condanne

 
La denuncia
Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

 
L'iniziativa
Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

 
Per stalking
Picchiata perché russava e minacciata con video osé da pubblicare online: barese fa arrestare l'ex marito

Picchiata perché russava e minacciata con video osé da diffondere: barese fa arrestare ex marito

 
Il concorso di idee
Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni

Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni
Sisto (FI): bufala storica

 
Operazione Pandora
Mafia a Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

 
Alle urne
Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

 
Denunciati due fasanesi
Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

 
In scooter sulla Statale 100
Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

 
L'incidente
Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi della vecchia Filobus

Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi del vecchio Filobus

 
Dopo 6 anni
Bari, restituito agli Antro il patrimonio sequestrato

Bari, restituito agli Antro il patrimonio sequestrato

 

Tenta rapina in un negozio sfonda vetrina per uscirne e ferito, viene arrestato

Tenta rapina in un negozio sfonda vetrina per uscirne e ferito, viene arrestato
BARI - Durante una rapina, rimane intrappolato nel negozio e per fuggire è costretto a sfondare la vetrata, ferendosi ad un braccio e ad una gamba. È accaduto l’altra sera in un negozio di Compro Oro a Valenzano, in provincia di Bari dove i carabinieri hanno arrestato un incensurato 21enne barese del quartiere Japigia, con l’accusa di tentata rapina. Il giovane ha ordinato alla commessa di consegnargli il denaro.

L'inaspettata quanto decisa reazione dal parte della ragazza ha colto di sorpresa il rapinatore, che ha preferito desistere e fuggire. Il caso ha voluto che il sistema di chiusura automatizzata bloccasse la porta di accesso al negozio. Per questo il giovane, ormai in piena confusione, pur di guadagnare l’uscita, ha sferrato una serie di calci e pugni contro la vetrata, fino ad infrangerla e quindi a dileguarsi.

Il giovane è stato rintracciato su un autobus di linea diretto a Bari, dal quale, accortosi di essere braccato dai carabinieri, è sceso per scappare nelle campagne circostanti, ma è stato in breve tempo raggiunto e arrestato. A causa delle ferite riportate ad un braccio e ad una gamba, i militari lo hanno accompagnato all’ospedale 'Di Venere' di Carbonara, da dove è stato successivamente dimesso con una prognosi di dodici giorni. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bari il giovane è stato poi condotto nella propria abitazione e sottoposto agli arresti domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400