Martedì 19 Febbraio 2019 | 12:05

NEWS DALLA SEZIONE

Rapina aggravata
Bari, 16enni rapinarono market, incastrati dalle telecamere

Bari, 16enni rapinarono market, incastrati dalle telecamere

 
L'allarme
Siringhe in centro e al parco: è emergenza eroina a Bari

Siringhe in centro e al parco: è emergenza eroina a Bari

 
In programma giovedì 21
Nuova sede consiglio regionale Puglia, corsa contro il tempo per la prima riunione

Nuova sede consiglio regionale Puglia, corsa contro il tempo per la prima riunione

 
La lettera del sindaco
Palagiustizia Bari, Decaro: «Mi aspetto risposte da Bonafede»

Palagiustizia Bari, Decaro: «Mi aspetto risposte da Bonafede»

 
La rabbia del sindaco
Giovinazzo, imbrattano con spray il palazzo vescovile: «Gesto da mocciosi»

Giovinazzo, imbrattano con spray il palazzo vescovile: «Gesto da mocciosi»

 
L'evento
Franco Pepe, il miglior pizzaiolo al mondo, porta la pizza fritta dolce a Conversano

Franco Pepe, il miglior pizzaiolo al mondo, porta la pizza fritta dolce a Conversano

 
Truffa
Bari, si fingeva geometra del Comune e derubava gli anziani: arrestato

Bari, si fingeva geometra del Comune e derubava gli anziani: arrestato

 
Alla facoltà di giurisprudenza
Bari, «Sexy avances dal professore»: per la Procura il caso è chiuso

Bari, «Sexy avances dal prof»: per la Procura il caso è chiuso

 
Ambiente ferito
Bari, mattanza di tartarughe marine: decapitate per superstizione

Bari, mattanza di tartarughe marine: decapitate per superstizione

 
I retroscena
Bari, lo spacciatore di Madonnella ucciso per un affare sbagliato

Bari, lo spacciatore di Madonnella ucciso per un affare sbagliato

 
L'elezione
Bari, l'ex campione mondiale di canottaggio Verroca è il nuovo presidente

Bari, l'ex campione mondiale di canottaggio Verroca è il nuovo presidente del circolo Barion

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceLa novità
Da Gallipoli si vola in Grecia: il turismo viaggia in idrovolante

Da Gallipoli si vola in Grecia: il turismo viaggia in idrovolante

 
BatDopo la denuncia
Estorcono denaro a un collega: 2 contadini arrestati

Estorcono denaro a un collega: 2 contadini arrestati

 
FoggiaLa storia
«Nonno Libero», il barbone più longevo di Foggia, avrà una casa

«Nonno Libero», il barbone più longevo di Foggia, avrà una casa

 
BariRapina aggravata
Bari, 16enni rapinarono market, incastrati dalle telecamere

Bari, 16enni rapinarono market, incastrati dalle telecamere

 
HomeDopo la protesta
Ex Ilva, deputati M5s contestati a Taranto: «Traditori». La replica: «Mai parlato di chiusura»

Ex Ilva, deputati M5s contestati a Taranto: «Traditori». La replica: «Mai parlato di chiusura»

 
BrindisiLotta alla droga
Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

 
MateraDopo la frana
Pomarico, servizio di vigilanza davanti alle scuole

Pomarico, servizio di vigilanza davanti alle scuole

 
HomeLa nomina
Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

 

Polignano, bracciante tunisino deceduto mentre era al lavoro Terzo caso accaduto in Puglia

Polignano, bracciante tunisino deceduto mentre era al lavoro Terzo caso accaduto in Puglia
BARI - Indagini sono in corso da parte dei carabinieri della Stazione di Polignano a Mare e della Compagnia di Monopoli, in provincia di Bari, sulla morte di un immigrato tunisino di 52 anni, avvenuta nella tarda mattinata di martedì in un’azienda agricola dove il nordafricano, secondo quanto accertato, era impiegato in modo regolare.

L'uomo si sarebbe sentito male in tarda mattinata alla fine di un lungo turno di lavoro nei campi. Sul posto sono intervenuti il personale del 118 e dello Spesal e i carabinieri. L’immigrato, che stava caricando cassette di uva, risiedeva a Fasano, in provincia di Brindisi. Il magistrato ha ordinato l’effettuazione dell’autopsia. Sarà eseguita domani mattina nell’Istituto di medicina legale del Policlinico di Bari. Nel pomeriggio il pm Grazia Errede affiderà l’incarico al professor Francesco Introna il quale dovrà stabilire le cause del decesso e se siano la conseguenza di un infortunio sul lavoro,

Si tratta della terza morte sospetta di lavoratori stagionali in Puglia. Nelle scorse settimane sono deceduti un immigrato sudanese nelle campagne di Nardò, in provincia di Lecce, e una donna italiana originaria di San Giorgio Jonico (Taranto) impegnata nelle campagne di Andria.

Proprio oggi pomeriggio alle 16 nella sede della Presidenza della Giunta Regionale, a Bari, è stata convocata dall’assessore al Lavoro, Sebastiano Leo, una riunione con i sindacati di categoria Cgil, Cisl e Uil per definire e meglio puntualizzare le norme e le misure di contrasto al lavoro nero ed ai fenomeni d’illegalità. Interverrà anche il presidente Michele Emiliano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400