Giovedì 27 Giugno 2019 | 08:50

NEWS DALLA SEZIONE

Nei pressi del San Nicola
Bari, 59enne travolta mentre va al concerto: perde una gamba, è in coma

Bari, una 59enne travolta mentre va al concerto: perde una gamba, è grave

 
A Japigia
Bari, morti da roghi ex discarica: famiglie si oppongono ad archiviazione

Bari, morti da roghi ex discarica: famiglie si oppongono ad archiviazione

 
Lo scontro finale
Università, elezioni rettore: sfida a due tra Bronzini e Bellotti

Bari, elezioni nuovo Rettore: sfida a due tra Bronzini e Bellotti

 
Vandalismo
Torre a Mare, vandali in azione al chioschetto della p.zza del Porto

Torre a Mare, vandali in azione al chiosco della piazza del Porto

 
Il caso
Ruvo, gli chiedono indicazioni stradali poi lo picchiano e gli rubano l'auto: un arresto

Ruvo, gli chiedono indicazioni stradali poi lo picchiano e gli rubano l'auto: un arresto

 
Estate
Ondata di caldo a Bari, venerdì giornata da bollino rosso

Ondata di caldo a Bari, venerdì giornata da bollino rosso

 
La manifestazione sabato
Bari Pride 2019: ponte Adriatico e fontana di p.zza Moro diventano arcobaleno

Bari Pride 2019: ponte Adriatico e fontana piazza Moro diventano arcobaleno

 
In via Campione
Bari, rapina in banca: minaccia cassiere con taglierino poi scappa con l'incasso

Bari, rapina in banca armato di taglierino: scappa con l'incasso

 
Comune di Bari
Ba29, poche candidature? «L’Isee è troppo basso»

Ba29, poche candidature? «L’Isee è troppo basso»

 
A sorpresa
Casellati al Petruzzelli: in platea per il figlio direttore della Tosca

Casellati a sorpresa al Petruzzelli per il figlio direttore della Tosca

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Machach, talento francese del Napoliè l'ultima idea intrigante del Bari

Machach, talento francese del Napoli è l'ultima idea intrigante del Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariNei pressi del San Nicola
Bari, 59enne travolta mentre va al concerto: perde una gamba, è in coma

Bari, una 59enne travolta mentre va al concerto: perde una gamba, è grave

 
LecceIl caso
Lecce, ergastolano tenta di uccidere compagno di cella: è in coma

Lecce, ergastolano tenta di uccidere compagno di cella: è in coma

 
FoggiaLa tragedia
Foggia, muore infilzato nel cancello della Sapienza: in centinaia ai funerali

Foggia, muore infilzato nel cancello della Sapienza: in centinaia ai funerali

 
Potenza Graduation day Unibas
Potenza, la Giornata del laureato in stile college: 130 nuovi "dottori"

Potenza, la Giornata del laureato in stile college: 130 nuovi "dottori"

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, la minaccia di Mittal: «Senza immunità, a settembre si chiude»E intanto parte il Cig per 1400 operai

Taranto, la minaccia di Mittal: «Senza immunità, il 6 settembre si chiude». Di Maio: no a ricatti. Salvini: no chiusura

 
GdM.TVIl rogo
Torre Guaceto, incendio minaccia la Riserva:  interviene il Canadair

Torre Guaceto, incendio minaccia la Riserva: distrutti tre ettari

 
MateraGiustizia
Potenza-Matera, scoppia la guerra delle toghe

Potenza-Matera, scoppia la guerra delle toghe

 
BatIl caso
Barletta, tentano di rubare la pensione ad anziana: arrestati

Barletta, tentano di rubare la pensione ad anziana: arrestati

 

i più letti

Morì dopo un incidente chiesto il processo per automobilista e medico

Morì dopo un incidente chiesto il processo per automobilista e medico
BARI – Morì dieci giorni dopo un incidente stradale. La Procura di Bari ha chiesto il rinvio a giudizio per l'uomo che era alla guida dell’auto su cui viaggiava la vittima e che causò lo schianto, e per il medico che la ebbe in cura nell’ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti. I due rispondono di cooperazione colposa in omicidio.

Stando alla ricostruzione fatta dal pm Fabio Buquicchio, che ha coordinato le indagini, la vittima, Vito Domenico Dell’Aera, viaggiava sul sedile passeggero anteriore di una Ford Mondeo guidata da Oronzo Giannuzzi, di 49 anni. Ad alta velocità e senza fermarsi allo stop, il guidatore avrebbe perso il controllo dell’auto sbandando e finendo su un muro di cemento. Nello schianto Dell’Aera riportò una politrauma toracico-addominale e fratture multiple sul tronco e gli arti inferiori.   In ospedale il medico pneumologo Silvio Orlando che lo ebbe in cura gli avrebbe causato, secondo l’accusa, una grave perforazione polmonare con l’introduzione di un drenaggio pleurico che sarebbe stata diagnosticata troppo tardi. La successiva rimozione del drenaggio avrebbe ulteriormente aggravato le condizioni del paziente provocando un "un nuovo e ben più grave pneumotorace" e causando così la morte dell’uomo dieci giorni dopo l’incidente, il 30 settembre 2014.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie