Lunedì 20 Maggio 2019 | 19:39

NEWS DALLA SEZIONE

Elezioni in vista
Comunali a Bari, Sasso: Lega toglierà il silenziatore a Di Rella

Comunali a Bari, Sasso: «Salvini toglierà il silenziatore a Di Rella»

 
Lotta alla mafia
Bari, clan Diomede-Mercante e Capriati: al via il processo per 90 affiliati

Bari, clan Diomede-Mercante e Capriati: al via il processo per 90 affiliati

 
L'iniziativa
Giovinazzo, riparano una panchina rotta e il sindaco li elogia: «Orgoglioso di voi»

Giovinazzo, riparano una panchina rotta e il sindaco li elogia: «Orgoglioso di voi»

 
L'intervista
Minniti: la sinistra nelle periferie coniughi sicurezza e integrazione

Minniti: la sinistra nelle periferie coniughi sicurezza e integrazione

 
La mobilitazione il 21 maggio
Bari, corteo contro Salvini: «Vieni vestito da Zorro»

Bari, al corteo contro Matteo Salvini: «Vieni vestito da Zorro»
Comparso il primo striscione

 
Lotta alla droga
Putignano, arrestati due pusher di 58 e 17 anni: il minore tenta la fuga e viene investito

Putignano, arrestati due pusher di 58 e 17 anni: il minore tenta la fuga e viene investito

 
L'inchiesta
Elezioni a Bari, «Il Municipio 4 è in crisi sia il primo della lista»

Elezioni a Bari, «Il Municipio 4 è in crisi sia il primo della lista»

 
Nel barese
Rutigliano: sequestrati 350mila euro di beni a società ortofutticola

Rutigliano: sequestrati 350mila euro di beni a società ortofrutticola

 
L'allarme
Acqua e colla sul parabrezza: l'«agguato» a Bitritto

Acqua e colla sul parabrezza: l'«agguato» a Bitritto

 
L'iniziativa
Bari, GVM accende la cupola di Santa Teresca dei Maschi

Bari, GVM accende la cupola di Santa Teresa dei Maschi

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
Cornacchini: "Daremo battaglia ad AvellinoDimostreremo di essere la squadra più forte"

Cornacchini: «Ad Avellino dimostreremo di essere la squadra più forte»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiL'appello di Adelina
Da 20 anni a Brindisi: «Sono malata datemi la cittadinanza»

Da 20 anni a Brindisi: «Sono malata datemi la cittadinanza»

 
PotenzaComando provinciale
Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

 
BatSanità
Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

 
BariElezioni in vista
Comunali a Bari, Sasso: Lega toglierà il silenziatore a Di Rella

Comunali a Bari, Sasso: «Salvini toglierà il silenziatore a Di Rella»

 
HomeLa visita
Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

 
TarantoIl caso
Furti di rame da Ferrovie Sud Est: 5 denunce nel Tarantino

Furti di rame da Ferrovie Sud Est: 5 denunce nel Tarantino

 
LecceIl sopralluogo
Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato»

Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato» FT
Ulivi infetti anche nel Tarantino

 
MateraAi domiciliari
Matera, minaccia moglie e la picchia davanti ai figli, arrestato

Matera, minaccia moglie e la picchia davanti ai figli, arrestato

 

i più letti

Escort, a Lecce processo a ex procuratore Bari Laudati La difesa di Laudati: siamo fiduciosi

Escort, a Lecce processo a ex procuratore Bari Laudati La difesa di Laudati: siamo fiduciosi
LECCE – Resterà a Lecce il processo a carico di Antonio Laudati, l’ex procuratore di Bari ora in servizio come sostituto alla Procura nazionale antimafia, accusato di favoreggiamento personale e abuso d’ufficio per avere rallentato l'inchiesta della procura barese sulle escort portate nella residenza dell’allora premier Silvio Berlusconi dall’imprenditore barese Gianpaolo Tarantini.

La decisione è stata presa con ordinanza dal collegio presieduto dal giudice Roberto Tanisi, ed è stata letta oggi in aula nell’udienza del processo a carico dell’ex procuratore. La richiesta di spostare il processo era stata fatta dalla difesa di Laudati, secondo cui è il Tribunale di Perugia ad avere competenza esclusiva a decidere sui magistrati in servizio alla Procura nazionale antimafia.

Laudati ha preso servizio all’antimafia quando era già in corso il dibattimento di Lecce a suo carico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400