Sabato 23 Febbraio 2019 | 08:34

NEWS DALLA SEZIONE

La sentenza
Bari, offese tra ragazzi via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

Bari, offese tra ragazzini via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

 
L'impatto
Bari, incidente su viale Kennedy: ferita bimba di 3 anni

Bari, incidente su viale Kennedy: ferita bimba di 3 anni

 
Ambiente
Bari, 3500 ricci sequestrati e rimessi in mare dalla Guardia Costiera

Bari, 3500 ricci sequestrati e rimessi in mare dalla Guardia Costiera VD

 
Salute femminile
Acquaviva, l'ospedale Miulli "in Rosa": porte aperte per visite gratuite e consulti

Acquaviva, l'ospedale Miulli "in Rosa": porte aperte per visite gratuite e consulti

 
Tecnologia
È Turi la città con la differenziata più «smart» di Puglia: schizza all'82,32%

È Turi la città con la differenziata più «smart» di Puglia: schizza all'82,32%

 
Dopo il comizio di martedì
Bari, Salvini querelato dai genitori del rapinatore ucciso da Balducci: «Ci ha offeso»

Bari, Salvini querelato dai genitori del rapinatore ucciso da Balducci:
«Ha offeso noi e Giacomo»

 
il fenomeno
Bari, reddito di cittadinanza: caos e disinformazione

Bari, reddito di cittadinanza: caos e disinformazione

 
Ambiente
Bari, in arrivo il Treno verde di Legambiente per misurare la qualità dell'aria

Bari, ecco il Treno verde di Legambiente per misurare la qualità dell'aria

 
I fatti nel 2017
Monopoli, tentò di uccidere moglie e ferì la figlia: chiesti 20 anni

Monopoli, tentò di uccidere moglie e ferì la figlia: chiesti 20 anni

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaVerso le regionali
Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

 
LecceSalento
Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa un passo indietro e ritira l'interrogazione

Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa retromarcia e ritira interrogazione

 
BariLa sentenza
Bari, offese tra ragazzi via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

Bari, offese tra ragazzini via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

 
HomeIl siderurgico
Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

 
BrindisiFurto in casa
San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: denunciati n 2

San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: 2 denunciati 

 
GdM.TVGli arresti della Polizia
Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

 
MateraSfruttamento
Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

 
FoggiaAtti vandalici
Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

 

Escort, a Lecce processo a ex procuratore Bari Laudati La difesa di Laudati: siamo fiduciosi

Escort, a Lecce processo a ex procuratore Bari Laudati La difesa di Laudati: siamo fiduciosi
LECCE – Resterà a Lecce il processo a carico di Antonio Laudati, l’ex procuratore di Bari ora in servizio come sostituto alla Procura nazionale antimafia, accusato di favoreggiamento personale e abuso d’ufficio per avere rallentato l'inchiesta della procura barese sulle escort portate nella residenza dell’allora premier Silvio Berlusconi dall’imprenditore barese Gianpaolo Tarantini.

La decisione è stata presa con ordinanza dal collegio presieduto dal giudice Roberto Tanisi, ed è stata letta oggi in aula nell’udienza del processo a carico dell’ex procuratore. La richiesta di spostare il processo era stata fatta dalla difesa di Laudati, secondo cui è il Tribunale di Perugia ad avere competenza esclusiva a decidere sui magistrati in servizio alla Procura nazionale antimafia.

Laudati ha preso servizio all’antimafia quando era già in corso il dibattimento di Lecce a suo carico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400