Martedì 22 Gennaio 2019 | 23:53

NEWS DALLA SEZIONE

La denuncia
Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

 
L'iniziativa
Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

 
Per stalking
Picchiata perché russava e minacciata con video osé da pubblicare online: barese fa arrestare l'ex marito

Picchiata perché russava e minacciata con video osé da diffondere: barese fa arrestare ex marito

 
lA POLEMICA
Bari: Piccolo Teatro chiude, blitz con gli attori sul palco

Bari: Piccolo Teatro chiude, blitz con gli attori sul palco

 
Il concorso di idee
Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni

Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni
Sisto (FI): bufala storica

 
Operazione Pandora
Mafia a Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

 
Alle urne
Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

 
Denunciati due fasanesi
Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

 
In scooter sulla Statale 100
Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

 
L'incidente
Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi della vecchia Filobus

Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi del vecchio Filobus

 
Dopo 6 anni
Bari, restituito agli Antro il patrimonio sequestrato

Bari, restituito agli Antro il patrimonio sequestrato

 

Nuovo arresto a Bari per capo criminalità georgiana

Nuovo arresto a Bari per capo criminalità georgiana
BARI – Di nuovo in carcere il presunto capo della mafia georgiana processato dalla magistratura barese e già condannato, a giugno 2014, alla pena di 4 anni ed 8 mesi di reclusione per associazione per delinquere.
Nei confronti del 54enne Merab Dzhangveladze, coinvolto nell’operazione 'Shodka' della Procura di Bari, la Squadra Mobile ha eseguito un arresto provvisorio per fini estradizionali, richiesto, attraverso i canali internazionali dell’Interpol, dalle autorità del Kazakistan, perchè ritenuto a capo di un’altra associazione per delinquere transnazionale finalizzata a commettere reati contro la sicurezza e l’ordine pubblico in quel paese.
Il 28 maggio il 54enne aveva ottenuto gli arresti domiciliari con braccialetto elettronico ma nelle more dell’esecuzione della scarcerazione (eseguita il 25 giugno) gli è stata notificata la nuova misura cautelare con provvedimento di estradizione e quattro giorni dopo è tornato in cella su decisione della Corte d’Appello per la sussistenza del pericolo di fuga.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400