Giovedì 17 Gennaio 2019 | 18:46

NEWS DALLA SEZIONE

Forse per un litigio
Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

 
In un panificio
Bari, in fiamme la friggitrice: panico a Torre a Mare

Bari, in fiamme la friggitrice: panico a Torre a Mare

 
Per Filippo Capriati
Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

 
Il commento
Modello Emiliano, esame pugliese

Modello Emiliano, esame pugliese

 
Fermato dalla polizia
Bari, droga e armi in casa: arrestato 22enne al quartiere Libertà

Bari, droga e armi in casa: arrestato 22enne al quartiere Libertà

 
Il dibattito
Antico palazzo demolito a Bari, proteste: «Ennesimo scempio»

Antico palazzo demolito a Bari, proteste: «Ennesimo scempio»

 
Ha 44 anni
Bari, M5S sceglie la musicista Elisabetta Pani come candidato sindaco

Bari, M5S sceglie la musicista Elisabetta Pani come candidato sindaco

 
Dopo l'arresto di settembre
Bari, chiuse indagini su Giancaspro, spunta anche l'accusa di estorsione

Bari, chiuse indagini su ex patron Giancaspro, spunta anche l'accusa di estorsione

 
La storia è una bufala
Bari, ristruttura villa e trova 150mln di lire del padre. Bankitalia: «Troppo tardi per il cambio»

Bari, trova 150mln di lire del padre. Bankitalia: «Tardi per il cambio», ma è una fake news

 
Gesto senza motivo
Cassonetti bruciati a Bari, telecamere incastrano una 36enne: ha agito senza motivo

Cassonetti bruciati a Bari, telecamere incastrano una 36enne della provincia

 

Tenta rapina in panificio ma titolare reagisce

Tenta rapina in panificio ma titolare reagisce
SANTERAMO IN COLLE (BARI) – I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno arrestato un pregiudicato 24enne di Acquaviva delle Fonti, ritenuto responsabile di tentativo di rapina aggravata. Il giovane, poco prima della mezzanotte, con il volto coperto con un passamontagna e armato con una pistola, ha fatto irruzione in un panificio del centro, dove, dopo aver intimato al proprietario di consegnargli il denaro contenuto nel registratore di cassa, ha sparato più colpi in aria, sollecitandolo.
L’inaspettata reazione da parte del titolare, evidentemente resosi conto della pistola giocattolo che il rapinatore impugnava, ha fatto desistere il rapinatore, che si è dato alla fuga. Ciononostante il titolare lo ha inseguito, riuscendo a bloccarlo sino all’arrivo di una pattuglia dell’Arma. Il giovane, trovato in possesso di un revolver tipo "scacciacani" e di un passamontagna, sottoposti a sequestro, è stato arrestato e sottoposto ai domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400